CRONACA – Medico derubato in ambulatorio, l’Ordine dei medici prende posizione

franchitti interiors
Pubblicità Molise Network
Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

COLLETORTO – Un giovane incappucciato entra nell’ambulatorio comunale e minaccia il medico di guardia di consegnargli il denaro che ha nel portafogli.

Il sanitario gli consegna quanto in quel momento  custodisce in tasca, 50 euro.

Il malvivente scappa a piedi per le vie del paese. L’episodio terminato per fortuna senza alcuna aggressione  ha riaperto il problema della tutela dei medici di guardia soprattutto di notte quando sono lasciati indifesi nei loro studi comunali e quindi a rischio di subire qualsiasi azione criminosa e quindi violenza.

I Presidenti e i Consigli Direttivi di Campobasso e Isernia, già costituitisi in un Coordinamento regionale (C.R.O.M.M.), esprimono piena solidarietà al collega medico di Guardia Medica nel Comune di Colletorto, per fortuna risoltosi senza conseguenze. Si tratta, purtroppo, dell’ennesimo episodio di violenza ai danni di medici di cui le cronache riferiscono con carattere di preoccupante serialità anche nella nostra Regione su cui alcune sigle sanitarie hanno posto l’evidenza chiedendo la dovuta vigilanza. Data l’urgenza e la gravità della situazione l’Ordine dei medici chiede incontro presso l’Asrem finalizzato all’individuazione delle soluzioni appropriate già appositamente convocato dalla Direzione generale della salute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Ferrovie del Gargano
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Ferrovie del Gargano
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: