NUOTO – 1° Circuito Propaganda, grande qualità della Hidro Sport

Pubblicità Molise Network
Black&berries Venafro
franchitti interiors
Assicurazioni Fabrizio Siravo

SPORT – Domenica 10 febbraio si è svolto il primo appuntamento del circuito di nuoto Propaganda, settore riservato ai bambini e ragazzi delle scuole nuoto federali.

Oltre 300 gli atleti presenti che hanno dato vita a questa competizione che proponeva le specialità del dorso e della rana sulla distanza dei 25 metri per i più piccoli nati nel 2012 e 2013, dei 50 metri per tutte le altre categorie in gara, oltre ai 100 stile libero per i ragazzi più grandi.

La Hidro Sport è stata la società con il maggior numero di iscritti, provenienti da Campobasso, Agnone, Frosolone, San Giuliano e Termoli, impianti gestiti dalla società giallo-blu che in questi territori svolge un grandissimo lavoro di promozione sportiva nonché di avviamento alla pratica agonistica.

Un pubblico debordante ed appassionato ha seguito con grande entusiasmo lo svolgimento di tutta la manifestazione, aperta con la gara dei 25 metri dorso della categoria esordienti nati nel 2012 e 2013.

Pur essendo in un contesto di propaganda dello sport e come tale atto a promuovere l’attività principalmente da un punto di vista ludico e promozionale, la competizione è stata emotivamente coinvolgente e non sono mancati spunti di interesse sia dal punto di vista tecnico che prestativo. Tra le femmine il miglior tempo è stato realizzato da Elisa Tomba con Maria Fiardi al terzo posto e ben 6 portacolori giallo-blu nei primi 7 posti, mentre tra i maschi il migliore è stato Emanuele Zichella con Pierpaolo Belfiore al terzo posto. Nella specialità dei 25m rana è stata Marta Ziccardi a realizzare il miglior crono, mentre tra i maschi tripletta Hidro Sport con in ordine Federico Caruso, Emanuele Zichella ed Antonio Ritucci. Poco dopo sono scesi in acqua gli atleti del 2010 e 2011 in cui sono emersi il miglior tempo di Cristiana Di Frangia, davanti alla compagna Federica Di Riscio nei 50 Dorso. La stessa Di Frangia ha poi realizzato il secondo tempo nella specialità della Rana. Tra i maschi Daniele La Barbera è giunto secondo nei 50 rana mentre Francesco Fasciano ha ottenuto il secondo posto nel dorso ed il terzo nella rana.

Buone prove anche nella categoria Allievi (2008/09) con Sofia Amoruso seconda nel dorso nel settore femminile mentre tra i maschi Gabriele Ciocca ha fatto registrare il miglior tempo a dorso ed il terzo crono a rana, gara in cui il suo compagno di squadra Marco Ranallo è giunto secondo.

Tra i nati 2006 e 2007 della categoria Ragazzi doppia affermazione per Sara Di Iorio sia nel dorso che nella rana, mentre secondo tempo per Melania Palmiero a dorso e tripletta Hidro Sport nella rana grazie ai piazzamenti di Federica Mastrantuoni e la stessa Palmiero. Tra i maschi di questa categoria doppio successo per Alessandro Catelli che ha ottenuto il miglior tempo sia nel dorso, davanti al compagno di squadra Samuele Ciolfi e poco dopo nella rana,

è stato poi il turno della categoria Juniores (2004-2005) con Denise Gaudino seconda e terza rispettivamente a rana e a dorso, Ada Petrillo terza a rana e Melissa Cornacchione nei 100 stile libero; tra i maschi Raffaele De Bellis primo nei 50 rana e Mattia Lancieri secondo a rana e terzo a dorso.

Tra le cadette prove interessanti per Pia Eleonora Sabella che si è aggiudicata i 100 stile ed i 50 dorso mentre Maura Carano ha fatto registrare il miglior tempo nei 50 rana ed è giunta seconda nei 100 stile. I maschi hanno visto protagonisti Donato Passarelli secondo sia a dorso che a rana e Mattia Cefaratti terzo nei 100 stile. Nelle ultime 2 categorie in gara Camilla Cefaratti seconda e terza a stile libero e dorso, Michele Colarusso 2 volte terzo nei 50 dorso e rana. Prossimo appuntamento nel mese di marzo con le prove del Delfino, dello stile libero e dei misti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: