CULTURA – L’Università del Molise è capofila del progetto internazionale Cudimha

Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

CAMPOBASSO – L’Università del Molise è capofila del progetto CUDIMHA, al kick-off meeting all’University of Monastir (Tunisia) per l’alta formazione universitaria sui temi dell’archeologia e delle scienze umane.

A coordinare il progetto, di durata triennale, la prof.ssa Giuliana Fiorentino del Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione. Obiettivo del progetto, finanziato dal programma europeo ERASMUS + KA2 Cooperation for Innovation and the Exchange of Good Practices – Capacity Building in the field of Higher Education, è l’organizzazione e l’accreditamento di un Master internazionale, un percorso di alta formazione universitaria, di orientamento professionale in Storia e Archeologia per la comunicazione e valorizzazione del patrimonio culturale in un’ottica di modernizzazione e internazionalizzazione del sistema universitario tunisino in un quadro europeo.

La delegazione UniMol è accompagnata dalla prof.ssa Giuliana Fiorentino. CUDIMHA vede la partecipazione di partner provenienti da paesi diversi in Europa e Africa: 1. Università del Molise (IT) 2. Masaryk University (CZ) 3. FORMIT Fondazione Ricerca sulla migrazione e sulla integrazione delle tecnologie (IT), 4. University of Sfax (TN), 5. University of Carthage (TN), 6. University of Gabès (TN) 7. University of Monastir (TN), 8. Università degli Studi Internazionali di Rom (IT), 9. University of Alicante (SP).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

error: