CALCIO ROSA – Sei ragazze del Ripalimosani portano alto il Molise nella rappresentativa dell’Abruzzo

Assicurazioni Fabrizio Siravo
Black&berries Venafro

CAMPOBASSO – Il Molise porta il suo valore sportivo e i valori umani delle sue protagoniste in Abruzzo.

Sei ragazze molisane faranno parte della rappresentativa abruzzese di calcio, selezionate in un contesto calcistico molto ampio a dimostrazione delle loro capacità. Purtroppo giocano in l’Abruzzo perché il Molise non ha un suo torneo rosa e le due squadre femminili che competono a livello sportivo nel calcio femminile, il Ripalimosani e il Mirabello, devono recarsi ogni domenica fuori dai confini regionali per partecipare al campionato di  Eccellenza abruzzese a girone unico dove vengono accompagnate tra l’altro dalle loro famiglie che partecipano emotivamente e in modo molto goliardico e passionale  alle fortune e alle attese delle loro figliole.

Ieri 17 febbraio la rappresentativa regionale abruzzese è partita per il Lazio e precisamente per Fiuggi, sede del Torneo internazionale “Il Calcio è Rosa – donne e Pace” a cui parteciperanno sei  rappresentative, 4 regionali italiane ( Abruzzo, Lazio, Toscana e Veneto) e due provenienti dalla Gran Bretagna (Wales Colleges e English Colleges Football Association). Un appuntamento quello laziale, molto atteso dalla ragazze molisane e soprattutto dalla formazione abruzzese quale valido collaudo per il prossimo torneo delle Regioni.

Le 20 ragazze convocate da Mister Nello Mazzatenta, appartenenti a sei diversi Club saranno impegnate in tre gare di girone, più l’eventuale finalissima. Nella squadra abruzzese di Mazzatenta c’è da segnalare il folto gruppo dell’ Apd Ripalimosani (Molise) compagine guidata da Silverio Bottone. Le atlete del Apd Ripalimosani selezionate sono: Nicole Capasso, Chiara Caruso, Andrea Guarracino,  Micaela Belen Palermo, Andrea Parlagreco  e Serena Pescolla.

Il Responsabile regionale del settore femminile Sandro Lupi ha sottolineato il grande impegno  di queste ragazze che pur appartenendo  anagraficamente al Molise rappresentano l’Abruzzo  con grande impegno. Giocatrici, quindi,  che vanno doppiamente  lodate per lo spirito di sacrificio che dimostrano e per l’entusiasmo con cui aderiscono al progetto della Rappresentativa.

Un orgoglio per il nostro Molise che può vantare delle eccellenze del calcio femminile le cui capacità sono ormai riconosciute sul territorio nazionale .

Il Torneo prevede sei squadre suddivise in due gironi: Girone A) Abruzzo, Lazio, Inghilterra; girone B) Toscana, Veneto e Galles, e accederanno alla finalissima le due vincenti di girone. Ogni squadra disputa tre gare, due con la squadra del proprio girone ed una intergirone.

Ovviamente con le famiglie e soprattutto le mamme a tifare per le loro ragazze tesserate per il Ripalimosani nella speranza che questo  evento rappresenti  un trampolino di lancio per il loro futuro sportivo .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

error: