UNIMOL – Il Rettore anticipa di 8 mesi l’uscita dall’incarico. Due le cordate alle nuove elezioni

UNIMOL - Il Rettore anticipa di 8 mesi l'uscita dall'incarico. Due le cordate alle nuove elezioni
Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo
Pubblicità Molise Network
franchitti interiors

CAMPOBASSO – Università del Molise, elezioni in vista per la designazione del nuovo Rettore. Gianmaria Palmieri “Magnifico” uscente ha annunciato di lasciare otto mesi prima la poltrona di Rettore. Dal primo marzo.

A questo punto il Decano dell’Ateneo molisano Donato Casamassima che in questa fase fungerà da arbitro, dovrà interloquire con il Senato accademico per stabilire le modalità della tornata elettorale  e disporrà di 90 giorni per fissare la data delle consultazioni.

Presumibilmente il nuovo Rettore potrà prendere possesso della sua nuova carica entro maggio/giugno. Palmieri con questa mossa ha voluto eliminare altra attesa se fosse rimasto al suo posto fino a novembre evitando ulteriori allungamento dei tempi  e soprattutto la possibilità di dovere convivere con un Rettore eletto da maggio giugno fino alla piena ufficialità di operatività di quest’ultimo che sarebbe coinciso con i primi giorni di novembre. Infatti la riforma universitaria prevede che il nuovo rettore abbia con il reggente uscente un periodo di affiancamento di 4 5 mesi. Ovviamente non si aspettava tanto per avviare la campagna elettorale già iniziata da tempo.

Due le cordate a confronto: una fa capo al prof. Luca Brunese direttore del Dipartimento di Medicina e chirurgia e rappresenta in qualche maniera la continuità a Palmieri e l’altra a un manifesto di docenti di cui fanno parte i prof.ri Marchetti, Coppola, Mosci e Di Nuoscio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: