CRONACA – Riciclaggio e ricettazione, due commercianti di auto denunciati

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

TERMOLI – Controlli concessionarie. Riciclaggio e ricettazione due denunce ed una auto recuperata.

Altra attività di indagine condotta dai Carabinieri della Stazione di Termoli, che ha permesso di individuare e deferire all’A.G. di Larino, un 42enne ed un 34enne molisani, commercianti di auto, che risponderanno di ricettazione e riciclaggio di una autovettura.

Nel corso di un servizio a largo raggio, organizzato dal Comando Compagnia Carabinieri di Termoli ed attuato nel tardo pomeriggio di giovedì, sono stati attenzionati i territori dei comuni di Termoli e Petacciato. L’attenzione dei Carabinieri si è rivolta anche alle concessionarie auto insistenti sul territorio ed è proprio nel piazzale di una di queste che è stata controllata una FIAT 500 L, il cui telaio è apparso da subito ribattuto.

Il veicolo veniva immediatamente posto sotto sequestro per gli accertamenti del caso. L’immediato riscontro della casa costruttrice ha permesso agli investigatori di individuare l’originale codice del veicolo e la relativa targa allo stesso assegnata, differente da quella apposta al momento del controllo.

Il successivo accertamento effettuato tramite la Banca Dati in uso alle Forze di Polizia ha permesso altresì di acclarare che il veicolo risultava essere stato rubato proprio a Termoli nel maggio 2016 e per ironia della sorte rimesso in vendita nella medesima cittadina del basso Molise.

Nel centro abitato di Petacciato, l’impiego di quattro automezzi e dieci  militari, coordinati dal quel Comandante di Stazione, ha permesso di svolgere una proficua prevenzione dei reati predatori quali furti in danno di aziende agricole ed in abitazione. Nel corso dell’intero servizio sono stati controllati 65 veicoli e 87 persone, nonché eseguite cinque perquisizioni di cui una veicolare, senza rinvenire materiali di illecita detenzione e/o sostanze stupefacenti.

Un circolo privato ed un bar della piccola cittadina molisana, sono risultati in regola con la documentazione e gli avventori esenti da pregiudizi di polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: