NUOTO – Trofeo Emmedue, grande successo per l’Hydro Sport

Pubblicità Molise Network
Assicurazioni Fabrizio Siravo
Black&berries Venafro
franchitti interiors

SPORTFederica Caruso tempo limite sui 100 rana, in 7 già agli “Italiani”. Successo totale per Hidro Sport al 9° Trofeo Emmedue: è pokerissimo.

Weekend di gare ricco di soddisfazioni per la compagine giallo-blu che trionfa per la quinta volta al trofeo nazionale Emmedue, dominando sia la classifica riservata agli Esordienti sia quella degli Assoluti. In uno scenario particolarmente entusiasmante, amplificato dalla presenza di atleti della Nazionale Italiana assoluta del calibro dei medagliati olimpici Gabriele Detti e Gregorio Paltrinieri, così come gli altri azzurri Federico Turrini, Matteo Ciampi e Sara Franceschi, gli atleti della Hidro Sport hanno fornito prestazioni di altissimo livello che hanno prodotto una supremazia totale al cospetto delle oltre 20 società iscritte, impreziositi dall’ulteriore tempo per gli italiani ottenuto dalla Caruso nei 100 rana.

Nella sezione dedicata agli Esordienti B femmine Oro per Miriam Di Ridolfo nei 50 SL e doppietta nei 50 farfalla, con Alessia Fantetti prima e Gemma Guiderdone seconda; mentre tra i maschi poker di medaglie per Luigi Pallante, oro nella finale dei 50 rana, doppio argento nei 50 SL e rana, bronzo nei 100 misti.Michele Pio Gasbarrino oro nei 50 rana e bronzo nei 50 farfalla, Lino Santoro argento nei 50 dorso ed Edoardo Libertone bronzo nei 50 SL.

Tante sono state le medaglie vinte dai giallo-blu nella categoria Esordienti A grazie a Claudia De Tullio con la sua accopiata d’oro nei 50 e 100 rana e l’argento nei 50 SL; Chiara Testa oro nei 100 dorso e bronzo nei 50; Sara Colalillo 2 argenti nei 50 dorso e e 50 farfalla oltre al bronzo nei 100 dorso; Elisa Petti argento nei 100 misti e bronzo nei 100 rana; argento anche per Domitilla Oriente nei 100 delfino.

Tra i maschi tris d’oro per Daniel Agostini, mattatore nei 100 dorso, delfino e misti a cui ha aggiunto l’argento nei 50 delfino; vittoria per Jacopo Varriano nei 50 dorso, argento nella doppia distanza e bronzo nei 100 SL; ottimi i 2 argenti di Francesco Abbruzzese nei 50 e 100 Rana.

Questi risultati insieme alle brillanti prestazioni dei giovanissimi giallo-blu, hanno prodotto un successo finale nella classifica esordienti che ha visto la Hidro Sport chiudere a 279 punti, quasi il doppio rispetto alle immediate società inseguitrici.

La sezione dedicata agli assoluti, in cui erano presenti molte società provenienti da tutto il centro e sud italia, ha ribadito, nelle prestazioni e nel punteggio finale, la netta superiorità della Hidro Sport che con i suoi 821 punti finali, ha lasciato ad oltre 200 punti le dirette società concorrenti alla vittoria.

Questo il dettaglio dei medagliati: Ragazzi Femmine Alisia D’agnone 3 ori (50-100-200 SL) 1 argento (400 SL); Benedetta Sangregorio 3 ori (50-100-200 dorso) 1 argento (200 rana); Annalaura Mariano 2 ori (100 farfalla e 200 Mx) 2 argenti (100 SL e 100 rana); Benedetta Mucci 2 argenti (50 SL-50 rana) 2 bronzi (100 SL-100 rana); Giorgia Picciano 2 argenti (100-200 dorso) 2 bronzi (50 dorso-200 SL); Giusy Pescolla 1 argento (50 dorso) 2 bronzi (50 SL-100 dorso); Lucia Piscolla argento 200 farfalla; Sofia Pallante bronzo 200 dorso; Federica Benenati bronzo 50 farfalla; Chiara Storto bronzo 200 farflla; Ludovica Ziccardi bronzo 50 rana.

Ragazzi maschi 2005: tris d’oro per Marco Di Lena (100-200 SL e 50 dorso) e bronzo nei 50 SL; tris anche per Antonio Iacovelli nei 50-100 e 200 farfalla; 3 argenti (50-100-200 SL) e 1 bronzo (200 farfalla) per Ermanno Tedeschi; Mario Colalillo 2 argenti (100-200 dorso) e 1 bronzo (50 dorso); Emanuele Iannone argento 200 farfalla e 2 bronzi (50 e 100 farfalla); Giuseppe Mariano argento 50 rana e bronzo nei 100 rana. Ragazzi 2003-04: Marco Gallesi 3 ori (50 SL, 50-100 farfalla) 1 argento (100 SL); doppio oro per Emanuele Perlino (100-200 SL) e 2 argenti (50-400 SL); Patrick Comodo oro negli 800 SL e 3 bronzi (100-200-400 SL); Davide Sabella argento (50 dorso) bronzo (100 dorso); Davide Santone argento 200 farfalla; Antonio Mascilongo argento 200 SL; Giovanni Oriente argento 800 SL; Edoardo Varriano bronzo 200 dorso.

Junior Femmine: Fiorella Colanzi oro nei 100 farfalla e argento nei 200; Vincenza Mastrangelo oro negli 800 SL e argento nei 400; Alisia Ricciardella argento nei 200 rana. Junior Maschi: Giuseppe Borrelli doppio oro (100-200 farfalla) e 2 argenti (50 farfalla-200 SL); Luca Giuliano 2 ori (100-200 dorso) e 1 bronzo nei 50; Nicola Del Papa 2 bronzi (100-200 dorso); Federico Di Vico argento-bronzo (200-50 farfalla); Mirko Castagna bronzo 200 SL.

Assoluti femmine: Federica Caruso oro nei 100 rana con il nuovo record regionale assoluto e 3 argenti (50 dorso-rana-farfalla); Francesca Santoro oro 200 farfalla; Giulia Calabrese 2 argenti (100 dorso-200 Mx) e 2 bronzi (50-200 dorso); Michela Storto argento-bronzo (200-100 dorso); Piedimonte Siria argento 200 rana; Elena Galasso bronzo 200 Mx; Carmen Spina bronzo 200 rana.

Assoluti maschi: Francesco Di Modica 2 ori (100-200 rana) e argento 50 rana; Francesco Gatti oro-argento-bronzo rispettivamente nei 100-200-50 dorso; Andrei Iannantuono oro (200 farfalla) argento (200 SL) e 2 bronzi (100 farfalla-400 SL); Emilio Orlando argento (200 Mx) e bronzo (200 SL); Rocco Minicucci argento-bronzo (100-200 dorso); Arturo Spina bronzo 200 Mx; Alessio Di Vico bronzo 50 farfalla. Davvero un successo totale!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Ferrovie del Gargano
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Ferrovie del Gargano
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: