POLITICA – L’on. Occhionero (Leu) “Le risorse del Piano proteggi Italia già erano nei precedenti Piani”

Giuseppina Occhionero
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita

CAMPOBASSO – Effetto slide attivato dal Premier Conte lo ha definito l’on. Giuseppina Occhionero di Liberi e uguali per cercare di avere il consenso dell’aula.

“Il Movimento 5 stelle dopo le batoste in Abruzzo e Sardegna – ha detto la deputata di Campomarino – resta in stato confusionale. Ieri il Presidente del Consiglio Conte ha fatto ricorso al triste ”metodo Renzi” delle slide per ottenere un vacuo effetto annuncio”.

Secondo l’onorevole Occhionero il pomposo Piano proteggi Italia è solo il riparto di risorse già stanziate anche da precedenti Governi e di cui si sapeva già tutto.

I soldi per la prevenzione e per le emergenze da dissesto idrogeologico erano già sugli stati di previsione dei ministeri dell’ambiente e dell’agricoltura e nell’art. 24-quater del decreto fiscale dello scorso ottobre.

Dalle slide secondo la Occhionero non esce un euro in più e non poteva essere diversamente.

“La vera sfida italiana – ha ribadito la deputata di Leu – sta nella cultura della prevenzione, nella lotta agli abusi edilizi e al consumo di suolo e in una capacità amministrativa di spesa lungimirante ed efficace. Tutti elementi – ha concluso Giuseppina Occhionero – che al Momento 5 stelle e alla Lega di Salvini mancano radicalmente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: