CRONACA – Operaio molisano caduto in mare da una piattaforma Eni, ritrovato senza vita il corpo

incidente piattaforma
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – E’ stato trovato senza vita l’operaio dell’Eni che lavorava su una piattaforma per la ricerca di petrolio al largo di Ancona a circa 60 km dalla costa adriatica.

L’operaio un 63enne originario di Montenero di Bisaccia ma residente a San Salvo nella cabina di comando di una gru guidata per un trasbordo di un bombolone di azoto a quanto pare per il distacco del braccio della stessa, cadeva in mare perdendo la vita mentre nella stessa operazione rimanevano feriti altri due tecnici che si trovavano in un’imbarcazione al fianco della piattaforma per il carico del bombolone, travolti dalla gru.

Il copro dell’operaio dopo alcune ore di ricerca è stato ritrovato a 70 metri di profondità in mare nel primo pomeriggio dai sommozzatori del 115.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: