NUOTO – Pompeo Barbieri campione italiano di paralimpico, vince 2 medaglie d’oro

Assicurazioni Fabrizio Siravo
Black&berries Venafro

SPORTPompeo Barbieri Campione Italiano di nuoto paralimpico: l’atleta della Hidro Sport vince 2 medaglie d’oro.

Non smette di stupire Pompeo Barbieri che, in occasione dei campionati italiani assoluti paralimpici di Bologna (vasca da 50 metri), arricchisce il suo già notevole palmares, con altri 2 titoli assoluti nazionali.

Impegnato nelle gare dei 50 e 100 stile libero, ha letteralmente dominato le 2 gare con tempi che lo collocano nelle primissime posizioni del ranking internazionale, sia in ambito europeo che mondiale.

La cronaca racconta di un 50 stile libero condotto al comando sin dai primi metri che, bracciata dopo bracciata, gli ha permesso di creare un considerevole vantaggio sui diretti concorrenti: 49”61 il tempo finale per Pompeo, con il varesino Sonza ed il veneto Vidal tenuti a debita distanza (55”70-1’00”56) e ben 775 punti ottenuti dalla tabella di conversione che sottolineano la dimensione di questa prima prestazione.

L’atleta giallo-blu è poi tornato in vasca sulla doppia distanza, determinato a bissare il titolo ottenuto in precedenza; anche in questa circostanza è stato chiaro sin da subito che il ritmo imposto dall’atleta molisano risultasse insostenibile per il resto della concorrenza, superiorità che è diventata via via più evidente nella vasca di ritorno nuotata con un crescendo di intensità che lo ha condotto all’1’56”64 finale; dietro di lui il laziale Falconi giunto all’argento con 2’25”07 ed il ligure Azzarito che ha conquistato il bronzo con 2’43”.

Molto soddisfatto il suo tecnico Antonio Cucoro che da anni segue il percorso agonistico di questo atleta esempio di tenacia e forza di volontà, così come enorme soddisfazione ha espresso tutta la dirigenza della Hidro Sport per questo ulteriore riconoscimento assoluto in ambito nazionale.

Un particolare ringraziamento alla Thor Rubber Hoses che ha sponosrizzato ancora una volta questo straordinario atleta, sostenendo concretamente la trasferta e la permanenza nel capoluogo emiliano.

L’augurio e l’impegno di tutto lo staff è che Pompeo Barbieri possa continuare a migliorarsi dal punto di vista tecnico e cronometrico e poter cullare il suo sogno di vestire un giorno la maglia azzurra in occasione delle prossime rassegne internazionali che tracceranno il percorso verso le paralimpiadi di Tokyo 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

error: