POLITICA – Greco (M5S) “Su caso Cosedin, risposte vaghe, portiamo le carte in Procura”

Andrea Greco
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Supporto tecnico per l’attuazione del Por Fesr Fse Molise 2014-2020, pochi chiarimenti, commentano i Cinque stelle, ed inevitabili sono state la richiesta di accesso agli atti e la consegna da qui delle carte in Procura. Ad annunciarlo Andrea Greco.

“Sulla questione Consedin – spiega Greco – lo scorso novembre abbiamo chiesto al presidente Toma di fare chiarezza, ma le sue risposte sono state vaghe e non esaustive, così abbiamo eseguito un accesso agli atti.

La Regione, nell’attuazione del POR FESR-FSE Molise 2014-2020, si avvale di personale esterno per l’assistenza tecnica che recluta sia in modo diretto oppure attraverso società esterne. A tal fine, nel 2017 è stata indetta una gara d’appalto dell’importo complessivo di 1.640.000,00 oltre IVA ai fini di affidare il predetto servizio di assistenza tecnica. La gara è stata vinta da un RTI (Raggruppamento temporaneo di imprese) costituito da Consedin S.p.a. e Ernst & Young Financial – Business Advisors S.p.a”.

Su questa operazione i Cinque stelle hanno sollevato una serie di dubbi soprattutto sulle modalità e scelta di assunzione  di 22 persone per conto della Cosedin  tant’è che è stata presentata un’interrogazione per spiegare tanto. Risposta scritta e non avvenuta che non ha convinto i Cinque stelle ed ecco il ricorso alla Procura della Repubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: