SICUREZZA SUL LAVORO – Infortuni in aumento, sindacati preoccupati

franco spina
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
vaccino salva vita

CAMPOBASSO – Infortuni sul lavoro, una piaga in Molise. E nel 2018 sono stati in forte aumento rispetto all’anno precedente. Lo comunica la Cgil Abruzzo Molise sulla base di alcuni numeri Inail.

“Numeri che confermano una realtà difficile – osserva Franco Spina segretario regionale della Cgil Abruzzo Molise – , visto che anche in Molise (com’è accaduto in molte regioni) gli infortuni sono aumentati: quelli dichiarati nel 2018 sono stati infatti 2.124 a fronte dei 2.045 dell’anno precedente, con una crescita del 3,72% . Nello specifico gli infortuni avvenuti durante un’attività lavorativa sono passati da 1.844 a 1.911, mentre quelli in itinere – capitati durante gli spostamenti per il luogo di lavoro – sono aumentati da 201 a 213.

Numeri di per sé negativi che però non vengono da soli, perché l’altro aspetto da sottolineare che riguarda il Molise sta nel fatto che l’aumento degli infortuni coinvolge tutti i settori economici e non risparmia nessun comparto della vita lavorativa: industria, artigianato, terziario e altre attività.

Sono dati  – aggiunge Spina – che non possono non allarmare. Tali, afferma Franco Spina, che “per noi il tema della prevenzione degli infortuni resta una priorità nell’azione sindacale. Lo è perché sono ancora migliaia i lavoratori molisani che ogni giorno subiscono danni o perdono la vita. Spesso sono lavoratori precari, carenti di formazione, o lavoratori che quotidianamente operano in ambienti e condizioni difficili, in appalto o subappalto. Fatto è che l’indebolimento costante portato avanti nei confronti delle istituzioni preposte a vigilare sul rispetto delle regole e dei cantieri ha ulteriormente minato il sistema di prevenzione e repressione nei confronti di chi non rispetta le leggi. Servono politiche serie anche regionali – conclude Spina – bisogna potenziare i controlli e operare massicciamente sul versante della formazione e dell’informazione

Manca ancora una vera cultura della prevenzione, la sicurezza nei luoghi di lavoro viene spesso considerata solo un costo. Per invertire la rotta serve ben altro, ad esempio pretendere il rispetto delle norme che pur ci sono e costruire un sistema che premi quelle aziende che investono in sicurezza e prevenzione, evitando in tal modo una concorrenza sleale troppo spesso giocata sulla pelle dei lavoratori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: