REGIONE – Versante molisano del Pnalm, Tedeschi: “Stiamo lavorando ad una strategia di rilancio”

REGIONE - Versante molisano del Pnalm, Tedeschi “Stiamo lavorando ad una strategia di rilancio”
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Importante opportunità di confronto questa mattina, presso la Provincia di Isernia, tra i Sindaci dei cinque Comuni molisani appartenenti al Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise, il presidente del Pnalm, Antonio Carrara, il presidente della Comunità del Parco, Antonio Di Santo, il presidente dell’Ente di via Berta, Lorenzo Coia e il consigliere regionale, Antonio Tedeschi, promotore dell’iniziativa.

Un sentito ringraziamento è stato pertanto rivolto dai Sindaci di Scapoli, Pizzone, Castel San Vincenzo, Filignano e Rocchetta al Volturno al consigliere Tedeschi, per l’impegno con il quale sta affrontando la questione.

La riunione di oggi, infatti, fa seguito all’incontro avuto solo poche settimane fa, a Pescasseroli, con il vertice del Parco e ad un confronto continuo con gli amministratori. Nell’incontro odierno il consigliere Tedeschi è tornato a rimarcare l’esigenza di una maggiore attenzione nei confronti dei territori molisani, chiedendo esplicitamente al Parco di inserire nel bilancio dell’Ente interventi a favore delle nostre aree, nonché la necessità di destinare ai comuni del versante molisano parte del personale già in organico.

“In attesa di porre in essere una strategia di rilancio che possa produrre risultati a lungo termine e alla quale stiamo già lavorando -ha commentato Tedeschi- sono necessarie misure immediate, che diano un concreto segnale di disponibilità a migliorare le condizioni attuali. Serve un cambio di rotta”.

Un’inversione di tendenza condivisa anche dagli amministratori locali presenti alla riunione, che hanno avuto l’opportunità di avanzare le proprie istanze.

Rassicurazioni, al riguardo, sono arrivate dal Presidente del Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise, il quale ha spiegato che, risolte alcune vicende pregresse relative a contenziosi che hanno ridotto le risorse dell’Ente, sarà d’ora in poi possibile programmare investimenti, verosimilmente già dal prossimo anno. Dal canto loro Carrara e Di Santo hanno rimarcato la necessità di una maggiore sinergia tra tutti i soggetti che operano sul territorio, ovvero Parco, Comuni e Regione, in primis chiedendo di inserire il Pnalm nella strategia di promozione turistica della Regione Molise.

Appello raccolto dal consigliere Tedeschi, che ha assunto l’impegno di aprire un dialogo con il governatore Toma e con l’assessore regionale al ramo, Cotugno, con lo scopo di introdurre il Parco Nazionale nel Piano Strategico del Turismo della Regione.

“Partiamo da qui -ha affermato Tedeschi– dal ritrovato entusiasmo dei nostri amministratori, per programmare insieme il futuro del versante molisano del Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise. L’incontro si è concluso con l’impegno di tutti noi finalizzato a stilare un progetto di rilancio unico, con l’intenzione di rivederci presto e di programmare una serie di incontri futuri. Quella odierna è stata una giornata storica, continuiamo a lavorare insieme per il raggiungimento di un obiettivo comune. Ringrazio di cuore tutti i presenti -ha concluso Tedeschi- in quanto resto convinto che unendo le forze raggiungeremo importanti risultati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

festa della donna, telefono rosa, colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
festa della donna, telefono rosa, colacem
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: