DONNA DELL’ANNO – Isernia, Leontina Lanciano nel sociale. Di Girolamo per la ‘cultura’, la judoka Maria Centracchio per lo ‘sport’ e Veronica Testa per il settore ‘impresa’

DONNA DELL'ANNO - Isernia, Leontina Lanciano nel sociale. Di Girolamo per la ‘cultura’, la judoka Maria Centracchio per lo ‘sport’ e Veronica Testa per il settore ‘impresa’
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

ISERNIA – In una gremita sala Raucci, a palazzo San Francesco, Leontina Lanciano ha ricevuto il riconoscimento di “donna dell’anno” per il suo contributo nel ‘sociale’.

Una bella serata di premiazioni organizzata in occasione della festa della donna venerdì sera 8 marzo da ‘Promozione donna’ l’associazione pentra impegnata nella valorizzazione del ruolo femminile.

Presenti alla cerimonia il sindaco d’Isernia Giacomo d’Apollonio, con lui anche altri membri della giunta comunale e consiglieri, il Presidente della Provincia di Isernia, Lorenzo Coia, il Presidente del Coni provinciale, Elisabetta Lancellotta e il direttivo al completo dell’Associazione organizzatrice capeggiato dalla Presidente Gemma Barone.

Nel corso della serata sono state premiate come “donne dell’anno” anche la musicista e scrittrice Andreina Di Girolamo per la ‘cultura’, la judoka Maria Centracchio per lo ‘sport’ e Veronica Testa per il settore ‘impresa’.

“Sono onorata e orgogliosa di aver ricevuto questo premio. -commenta Leontina Lanciano, Garante regionale dei Diritti della Persona- E’ il segno che nell’ultimo anno mi sono impegnata a fondo, realizzando iniziative importanti che sono state apprezzate. Sono felice”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: