VENAFRO – Anniversario bombardamento del 15 marzo 1944, commemorazione delle vittime civili

Pubblicità Molise Network
Black&berries Venafro
franchitti interiors
Assicurazioni Fabrizio Siravo

COMMEMORAZIONE – Anche quest’anno si celebrerà la solenne commemorazione del bombardamento aereo alleato avvenuto il 15 marzo 1944.

Infatti, una squadriglia di bombardieri americani, interpretando in maniera errata le carte topografiche, iniziò a sganciare bombe sulla città di Venafro.

La città fu distrutta e centinaia di civili persero la vita e, ricordiamo, proprio a causa di questa infausta vicenda, venne insignita della medaglia d’oro al Merito Civile nel 2004 dall’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

Il programma della tradizionale manifestazione prevede alle ore 10:00 il raduno delle autorità civili e militari presso il Palazzo Comunale. Alle 10:30, il Vescovo della Diocesi Isernia-Venafro, S.E. Mons. Camillo Cibotti officerà la Santa messa nella chiesa dell’Annunziata.

Successivamente, alle ore 11:30, si formerà il corteo che si dirigerà verso piazza Cimorelli, dove sarà deposta una corona di alloro presso le lapidi delle Vittime della guerra, apposte presso il Palazzo Comunale.

Il corteo, poi, alle ore 11:45, proseguirà per le vie del centro storico.

Precisamente, via Plebiscito, via Garibaldi, piazza Porta Nuova, piazzetta XV marzo -dove sarà deposta una corona-, piazza Vittorio Emanuele II, corso Campano, via Roma, per terminare presso il Monumento ai Caduti in piazza Vittorio Veneto, dove si terranno la deposizione di un’altra corona e il Discorso Ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: