Successo in Tv per Gabriele Bonci con Pizza Hero

Successo in Tv per Gabriele Bonci con Pizza Hero
Assicurazioni Fabrizio Siravo
Pubblicità Molise Network
franchitti interiors
Black&berries Venafro

In una Tv sempre più rivolta al mondo culinario non poteva mancare lui, il signore della pizza. Stiamo parlando di Gabriele Bonci, il panettiere più famoso d’Italia che ha portato la sua pizza in giro per il mondo.

Il romanissimo Bonci sta avendo un enorme successo grazie al programma Pizza Hero in programmazione su Nove tutti i lunedì in prima serata. In questo nuovo format il re della pizza in teglia è il protagonista indiscusso in un viaggio tra i forni italiani che hanno chiesto il suo aiuto per rilanciare la propria attività nel mondo della panificazione contemporanea. Il programma ha totalizzato 1.138.000 spettatori e uno share del 4,3%, posizionandosi come 6° programma più visto durante la messa in onda della prima puntata.

Durante questa prima avventura sul piccolo schermo Bonci raggiungerà una diversa città italiana dove assaggerà i migliori prodotti di 3 forni e sceglierà i 2 più talentuosi che si scontreranno in una sfida creativa all’ultimo impasto. Solo un forno per ogni città potrà guadagnarsi il premio: un restyling completo del suo negozio.

I panettieri avranno, inoltre, la possibilità e il privilegio di carpire dal maestro i segreti dell’arte bianca che l’hanno reso celebre nel mondo.

Nato a Roma, Gabriele Bonci ne ha fatto di strada nel mondo della panificazione. Il suo locale, Pizzarium, nel centro di Roma, ha avuto un successo clamoroso che lo ha portato ad avviare un business mondiale aprendo nuove sedi a Chicago e Miami. Il suo segreto? La schiettezza e la sua inarrestabile romanità. Due ingredienti che non mancano affatto in Pizza Hero dove Bonci si rivela per quello che è nella realtà: schietto, vero, genuino, innamorato del suo lavoro e del buon cibo, con un occhio di riguardo nella scelta degli ingredienti e a chi li produce, trasmette la passione per il pane e la pizza senza negare quanti sacrifici e rinunce bisogna fare per ottenere certi risultati.

Diventato famoso in tutta Italia per la sua partecipazione a La prova del cuoco, Gabriele Bonci la pizza l’ha reinventata a modo suo, interpretando in modo originale ingredienti, ricette e accostamenti nel Pizzarium, il suo primo locale nella Capitale.

Nato a Roma nel 1977, Gabriele Bonci apre il primo locale nella capitale nel 2003, a pochi passi dal Vaticano. I suoi punti di forza sono sia la sostanza che l’apparenza. Infatti Bonci ha capito che la base per una buona pizza, anche al taglio (da sempre la cenerentola rispetto alla tonda alla pala) è l’impasto. Perciò ha lavorato sulle farine (Mulino Marino, artigiani piemontesi) e sulle lievitazioni, con uso anche di pasta madre e di fermentazioni controllate. La tradizione della pizza alla romana, bassa e croccante, ha conosciuto una nuova vita grazie a lui: impasti leggeri e molto alveolati, grazie all’alta idratazione; belli da vedere e buoni da mangiare. Dall’altro lato, Bonci ha fatto e continua a fare ricerca sugli abbinamenti e i condimenti: addio pizza al taglio con topping economici e di risulta, pomodoro scarso e formaggio semicongelato. Addio “pizzette”: Gabriele si lancia in preparazioni ardite e anche lunghe, in pratica a volte il condimento è cucinato prima di andare sulla pizza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Ferrovie del Gargano
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Ferrovie del Gargano
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: