SCUOLA – “Meet school”, innovazione e metodologia nella didattica giornaliera al Pilla

Istituto Pilla Campobasso
Pubblicità Molise Network
Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo
franchitti interiors

CAMPOBASSO – È in programma martedì 26 marzo 2019, all’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore ‘Leopoldo Pilla’ di Campobasso, l’evento nazionale organizzato dal Centro Studi Impara Digitale e denominato ‘Meet School’.

L’iniziativa, che si terrà nella scuola di via Veneto dalle 8,30 alle 14,30, prende il via da ben 28 edizioni di Tablet School, tenutesi in tutta Italia, dalle quali è emerso un forte bisogno di “fare ordine”: di avere punti fermi, di comprendere come introdurre l’innovazione tecnologica e metodologica nella didattica giornaliera e, soprattutto, come educare alluso del digitale. Nasce, infatti, in tale contesto Meet School: un incontro tra tutti i protagonisti del mondo della scuola e partner illustri. Organizzazioni, centri di ricerca e aziende che condividono lo stesso obiettivo: “Ben Educare, Ben Apprendere, per poter Ben Essere”. Nell’occasione, saranno presentati i pro e i contro delle tecnologie e saranno forniti spunti su come adottarle, riducendo i rischi e potenziando i benefici. Il tutto sarà basato sui dati della ricerca scientifica ‘Digitale sì, Digitale no’.

Saranno, inoltre, messe a confronto le metodologie e, con le scuole e gli insegnanti di tutta Italia saranno avviati cantieri di sviluppo di modelli educativi intelligenti e integrati, dove l’apprendimento coesiste armoniosamente con la tecnologia. L’apertura dei lavori è prevista alle 9,00 con l’introduzione della dirigente scolastica Rossella Gianfagna. Dalle 9,20 e fino alle 11,30 si terrà, invece, la plenaria, alla quale prenderanno parte: Dianora Bardi, Presidente Associazione Centro Studi Impara Digitale; Ernesto Burgio, ECERI European Cancer and Environment Research Institute (Bruxelles); Daniela Lucangeli, Dip. di Psicologia della Socializzazione e dello Sviluppo Università di Padova, C.N.I.S. Farà seguito l’intervento degli studenti. Dopo la pausa caffè, l’incontro riprenderà con i tavoli di lavoro e i workshop aziendali, per concludersi con il documento di sintesi della giornata, redatto dagli stessi coordinatori dei tavoli di lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Ferrovie del Gargano
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Ferrovie del Gargano
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: