CAMPOBASSO – “Non lo chiamare amore”, una coralità di voci sulla violenza di genere

CAMPOBASSO - “Non lo chiamare amore”, una coralità di voci sulla violenza di genere
Assicurazioni Fabrizio Siravo
franchitti interiors
Black&berries Venafro
Pubblicità Molise Network

VIOLENZA DI GENERE – La Scuola Superiore della Magistratura – Formazione Decentrata della Corte di Appello di Campobasso, unitamente alle seguenti associazioni: ADMI (Associazione Donne Magistrato Italiane), Comitato Pari  Opportunità presso la  Corte di Appello di Campobasso, Consigliera di Parità presso la Regione Molise, Aiaf, CAMMINO,  Osservatorio per il Diritto di Famiglia, ha organizzato per il giorno 29 marzo 2019 in Campobasso alle ore 15,00, nella Sala della Costituzione della Provincia di Campobasso, alla via Milano n. 21-19, un incontro sul tema della violenza di genere, intitolato “NON LO CHIAMARE AMORE”.

L’evento si svolge anche con il partenariato del Comitato Unico di Garanzia presso l’Università degli studi del Molise, il Comitato Pari Opportunità presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati del Molise, la Scuola Forense, la Consulta Femminile presso il Comune di Campobasso.

All’incontro parteciperanno anche Dirigenti Scolastici, professori delle scuole ed alunni di una classe del Ginnasio del Liceo Classico Mario Pagano di Campobasso i quali esporranno un video da loro girato sul delicato tema.

L’iniziativa  ha coinvolto giuriste, magistrati, esponenti dell’avvocatura, ma anche dirigenti della Polizia di Stato, responsabili, nazionali e locali, del centro anti violenza pubblico “Be Free” e l’Ordine degli Psicologi del Molise con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni su cosa c’è dentro il singolo episodio di violenza contro le donne e i minori.

L’evento, che nasce dai tragici e sempre più cruenti fatti di cronaca in crescita nel nostro Paese, ha ricevuto il patrocinio dell’Ordine degli Psicologi di Campobasso ed è stato accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Campobasso con quattro crediti formativi.

L’incontro si articolerà in due Tavole Rotonde, la prima delle quali, coordinata dalla presidente dell’ADMI (Associazione Donne Magistrato Italiane), anticiperà i profili generali e le origini dei comportamenti violenti, che verranno valutati in connessione con la responsabilità e la consapevolezza genitoriale, con un focus particolare sugli interventi difensivi a favore della vittima e sugli strumenti che l’ordinamento ha approntato per l’espiazione della pena ed il recupero del reo.

Gli interventi, basati sulle esperienze professionali, tratteranno della violenza come insidia da prevedere e riconoscere anzitempo, dando indicazione sui luoghi da evitare, sugli atteggiamenti prudenziali e quanto resta utile per suggerire accorgimenti basati sul “principio di precauzione” al quale conformare i comportamenti e le attività quotidiane delle donne.

Dopo una breve parentesi narrativa, la seconda Tavola Rotonda, Coordinata dal Isabella Ginefra, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Larino, incentra il suo focus sull’acquisizione della notizia di reato e sugli interventi approntati dalle Procure della Repubblica, in collaborazione con le Forze dell’ordine, per rendere immediata ed effettiva la tutela delle vittime, spiegando come evitare che la violenza subìta non diventi indimostrabile: i professionisti invitati suggeriranno, ciascuno dal proprio osservatorio, come fare per non disperdere le tracce ed i segni della violenza subita e quali sono gli strumenti che anche i servizi sociali e territoriali mettono a disposizione delle vittime.

Introdurrà l’incontro la dr. Roberta D’Onofrio, formatore decentrato della Scuola Superiore della Magistratura, la quale, al termine, restituirà le sue conclusioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Gabetti Franchising Agenzy

    GABETTI FRANCHISING AGENZY

    by on
    Gabetti Franchising Agenzy Corso Campano, 44 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 901566 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • kartostyle

    KARTOSTYLE

    by on
    KARTOSTYLE Via Marco Tullio Cicerone, 14 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900336 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Dimensione Sport

    DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Venafro Palace Hotel

    VENAFRO PALACE HOTEL

    by on
    Venafro Palace Hotel Strada Statale 85 Venafrana – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865  904437 © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: