AGRICOLTURA – Oltre 50 milioni di euro alle aziende agricole, Cavaliere “Abbiamo recuperato i ritardi del passato”

AGRICOLTURA - Oltre 50 milioni di euro alle aziende agricole, Cavaliere Abbiamo recuperato i ritardi del passato
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO –  45 milioni sbloccati del Psr già impegnati da maggio del 2018 a oggi, altri 7 milioni di euro da erogare entro il 31 dicembre.

Nei particolari i Bandi riguardano le Misure 10 Pagamento Agro climatici e 11 Agricoltura biologica del Psr 2014-2020. Il termine ultimo per la presentazione delle domande di pagamento-conferma è fissato al 15 maggio di quest’anno attraverso il portale Sian seguendo le disposizioni della Agea che è l’ente pagatore.

Tanto è stato illustrato dall’assessore regionale alle politiche agricole Nicola Cavaliere nel corso di una conferenza stampa svoltasi oggi presso la sede del suo assessorato.

“La volontà dell’Amministrazione regionale – ha detto Cavaliere –  è quella di semplificare e velocizzare le procedure amministrative. A Tal fine sono previsti nel messe di aprile incontri tecnici a Campobasso Isernia e Larino finalizzati alla riduzione del tasso di errore nella compilazione delle domande di pagamento – conferma delle misure 10 e 11″.

Cavaliere ha poi  sottolineato i ritardi di pagamento che si sono trascinati dalla scorsa legislatura e le procedure di allineamento adottate per l’attribuzione di somme che gli operatori agricoli si aspettavano da anni. Pagamenti relativi al 2016 2017 e 2018. La misura 13 compensativa presentava residuo circa 3 milioni di euro per una spesa di 7 milioni di euro che sarà  riconfigurata per le competenze e le attribuzioni dovute. L’assessore Cavaliere ha anche spiegato come nelle 4 mila domande presentate e in quelle ammesse a pagamento siano state tante le pratiche trovate con errori  e le difficoltà emerse tra i Centri di assistenza agricola e la Regione  nel trovare un punto di incontro di collaborazione nella rielaborazione degli aggiornamenti alle stesse domande. Insomma l’ottima somma assegnata al mondo agricolo ha concluso Cavaliere, rappresenta una boccata d’ossigeno, per tantissime aziende agricole rimaste senza risorse economiche alcune prive di garanzie finanziarie per i pagamenti dei concimi che si acquistano in questo periodo dell’anno e che servono ad alimentare i terreni per lo sviluppo delle colture e delle semine primaverili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: