CALCIO – Campobasso-Cesena domani al Selva Piana, sfida d’altri tempi. IL Cesena capolista cerca punti

officina venafro power car
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo
eventi tenuta santa cristina venafro

CAMPOBASSO – La sfida che tutti aspettavamo.

Se ben ricordate, ad agosto, nei giorni antecedenti la diramazione dei gironi, c’era interesse soprattutto per sapere quale delle due nobili decadute dalla B avremmo incontrato, Bari o Cesena. Alla fine ci è toccato il solito girone F, con i bianconeri ampiamente favoriti per la vittoria finale.

Per il Campobasso si tratta di un tuffo nel passato, oltre che al cuore. L’ultima volta che il Cesena viaggiò in direzione Molise, fu nella stagione 1986/1987, l’annus horribilis del calcio rossoblù. Allora i romagnoli riuscirono a strappare un pareggio, dopo un gol del nostro Russo al 57′, uscendo indenni dal Nuovo Romagnoli. I precedenti storici parlano di un sostanziale equilibrio, ben 7 gli incontri terminati in parità e una vittoria per parte; il pareggio ottenuto al Manuzzi a novembre, quindi, non ha fatto altro che confermare il trend tra le due squadre.
Dopo una settimana con giorni di fuoco per la questione “Giornata Rossoblù – Aumento prezzi biglietti”, la dirigenza campobassana si attende una risposta concreta dal pubblico del lupo. Proprio mercoledì, da Corso Vittorio Emanuele si è deciso di mantenere i prezzi di ingresso invariati dopo una sollevazione popolare contro l’aumento previsto di 5€.
“Ci abbiamo messo anima, cuore, passione e investimenti. Abbiamo ridato dignità nazionale a una piazza come Campobasso. Stiamo già progettando il futuro del club per restituire alla città il palcoscenico che merita.

Pensavamo di poter dare l’opportunità ai tifosi rossoblù di dimostrarci, ancora una volta, la vicinanza per i mille sforzi fatti. Siamo convinti di non meritare la contestazione ma visto il disappunto creatosi in seguito all’aumento dei tagliandi, la società comunica ufficialmente che per la Giornata Rossoblù i prezzi dei vari settori rimarranno invariati: 10€ Curve, 20€ Tribuna Laterale, 25€ Tribuna Centrale.”

Così ha chiosato la società del capoluogo in un comunicato apparso sui propri canali nei giorni successivi alle proteste apparse sui social. Metà della tifoseria si è schierata contro l’aumento, l’altra metà a favore per dare un sostegno ulteriore al presidente Circelli e alla sua squadra che hanno dimostrato ampiamente di poter meritare la fiducia della piazza.

“Naturalmente ci aspettiamo che domenica 3943 persone invaderanno il nostro stadio per testimoniare la fede rossoblù e farci capire quanto la città è dalla nostra parte.”

Questo l’appello finale lanciato online per chiudere la polemica e chiamare tutti a partecipare a quella che si preannuncia la partita dell’anno, pur senza particolari obiettivi da raggiungere.

Il Cesena, che non sta attraversando un buon momento, arriverà in un Nuovo Romagnoli infuocato. Per i tifosi romagnoli sono stati messi a disposizione 500 tagliandi e al momento ne sono stati staccati già 250. Tre bus organizzati e mezzi propri, porteranno a Campobasso circa 400 tifosi bianconeri pronti a sostenere la propria squadra. Il team di mister Angelini viene dalla sconfitta interna per 2-1 contro il Pineto, quest’anno bestia nera dei cavallucci grazie anche alla vittoria conquistata nel girone d’andata. La formazione cesenate, inutile dirlo, vanta anche giocatori dal recente passato in serie A: il centrocampista De Feudis (Torino), il centrale Biondini (Sassuolo, Cagliari) e il portiere Agliardi (in A proprio con il Cesena nel 2014/2015). La difesa rossoblù avrà il suo da fare contro l’attacco più prolifico del girone, ben 60 i gol messi a segno con Ricciardo a guidare la classifica marcatori (16 reti).

Per la sfida di domenica, mister Bagatti avrà tutti i suoi uomini a disposizione. L’unico che non ce la farà a recuperare dal fastidioso infortunio muscolare è l’under Di Paolo, ancora in attesa di definire i tempi di recupero. La voglia di rivalsa dopo la deludente prestazione di Giulianova è forte e il tecnico modenese ha lavorato proprio per stimolare i suoi ad un pronto riscatto in una gara dal sapore di categorie superiori. A battezzare l’importanza del match ci sarà anche un piacevole ritorno nella tribuna stampa campobassana. Ospite della società rossoblù ci sarà lo storico radiocronista Riccardo Cucchi (Tutto il Calcio Minuto per Minuto, Radio Rai) che ha annunciato la sua presenza tramite un video diffuso sui canali del Campobasso Calcio. La probabile formazione che darà battaglia alla prima della classe vedrà Sposito tra i pali, Magri, Marchetti (che torna in campo dopo la squalifica), Lo Bello e La Barba in difesa, Danucci (ex di turno), Di Lauri e Islamaj sulla mediana, Cogliati, Giacobbe e Alessandro in avanti.

Fischio d’inizio domenica 31 alle 15, arbitrerà il signor Bertini di Lucca.

Andrea Zita

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

pubblicità »

Colacem
Gabetti agenzia Venafro
KARTOSTIYLE Venafro
orecchini e pendenti faga gioielli
KARTOSTIYLE Venafro
Gabetti agenzia Venafro
Colacem

Scopri il Molise »

Altilia
Monforte
Abbazia Castel San Vincenzo
Termoli
Liscione
Lago Castel San Vincenzo

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

Pubblicità »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

pubblicità »

Colacem
Gabetti agenzia Venafro
KARTOSTIYLE Venafro
orecchini e pendenti faga gioielli
KARTOSTIYLE Venafro
Gabetti agenzia Venafro
Colacem

Scopri il Molise »

Altilia
Monforte
Abbazia Castel San Vincenzo
Termoli
Liscione
Lago Castel San Vincenzo

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

Pubblicità »

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Bike4You

    BIKE 4 YOU

    by on
    Bike 4 you Via Sant’Ormisda, 88/90 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: