CRONACA – Stalking, violenza privata, minacce e lesioni aggravate: arrestato 51enne

squadra-mobile
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro

CAMPOBASSO –  Ordinanza applicativa della misura cautelare in carcere per un 51 I.M. di Campobasso resosi autore dei reati di stalking violenza privata minacce e lesioni aggravate eseguita dalla Squadra Mobile della Questura di Campobasso su richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Campobasso ed emessa dal GIP del medesimo Tribunale.

La Procura della Repubblica di Campobasso, a termine delle indagini iniziali, effettuate da questa Divisione Polizia Anticrimine, a seguito della denuncia effettuata dalla persona offesa aveva emesso dallo scorso febbraio, nei confronti dell’uomo, la misura cautelare del divieto di avvicinamento all’ex convivente.

Nel recente passato, l’uomo, tuttavia, geloso e non rassegnato e normalmente alterato del consumo di alcolici, aveva reiterato le condotte moleste verso la ex partner, non solo chiamandola ripetutamente al telefono cellulare, ma anche seguendola in tutti i suoi spostamenti, pedinandola e minacciandola di morte, causandole un fondato timore per la propria incolumità personale e ingenerandole un grave e perdurante stato d’ansia e di paura, inducendola a cambiare le proprie abitudini di vita e ad evitare il più possibile di uscire dalla propria dimora e di usare il telefono.

Nell’ultimo periodo, personale operante di questo Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico era intervenuto, più volte, su richiesta della vittima, presso l’abitazione della donna, perché lo stalker aveva, anche, minacciato  il figlio della persona offesa con una bottiglia rotta e successivamente lo aveva picchiato ed  aveva  causato alla ex compagna, nei suoi ripetuti atti di violenza posti in essere nei suoi confronti, un vistoso livido all’occhio causandole una prolungata malattia.

La condotta dell’uomo geloso si è protratta dal 2017 e il Questore di Campobasso ha emesso  a carico di I. M. un ammonimento al fine di cambiare atteggiamento, pena l’applicazione di più incisive sanzioni.

Il GIP del Tribunale di Campobasso ha ritenuto integrati gli estremi dei gravi indizi di colpevolezza e ha  riqualificato il reato in maltrattamenti in famiglia, consistiti in fatti di lesioni, offese, minacce e violenza personale posti in essere in modo abituale che hanno provocato nella persona offesa uno stato di mortificazione ed un regime di vita vessatorio ed insostenibile. Il motivo di tale condotta, affermata dal GIP, sta nel carattere violento dell’indagato, sia nella volontà della donna di troncare ogni rapporto, cosa che non è riuscita a fare per la paura di subire altre violenze. E quando acconsentiva ad uscire con l’uomo, lo faceva solo perché spaventata.

Le condotte illecite ripetute sistematicamente ad ogni incontro per molti mesi e fino a qualche giorno fa, in un crescendo di violenza che ha esposto la parte offesa a fatti anche più gravi. L’uomo, inoltre, è noto per la sua violenza e la  misura adottata non ha raggiunto gli effetti sperati dal Giudice.

Pertanto, la Squadra Mobile prelevava l’uomo e dava esecuzione alla misura della custodia in carcere, ritenuta l’unica misura, allo stato, adeguata a contenere la condotta illecita di I.M..

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

pasticceria Di Caprio
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

pasticceria Di Caprio
colacem
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: