AMBIENTE – Meno rifiuti plastici in mare e sulle spiagge: la proposta di legge di Aida Romagnuolo

aida romagnuolo
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

REGIONE – Ridurre i rifiuti plastici in mare e sulle spiagge molisane: questo l’obiettivo della proposta di legge formulata da Aida Romagnuolo.

“Prima di ogni cosa il Molise e i molisani – premette il consigliere regionale di ‘Prima il Molise‘ -. Ho presentato una mia proposta di legge regionale per favorire la riduzione in mare e sulle spiagge molisane dei rifiuti plastici ma anche, di consentire con incentivi economici ai pescatori, di riportare a terra i rifiuti che finiscono nelle loro reti. Lo scopo, è quello di attivare lungo le coste molisane, misure idonee a contrastare l’inquinamento mediante il coinvolgimento di istituzioni pubbliche, associazioni, Università, consumatori e operatori economici del settore che miri a diffondere la cultura della legalità e del consumo sostenibile. L’obiettivo, è quello di recuperare i rifiuti plastici abbandonati sulle spiagge e in mare”.

Il presidente del movimento “Prima il Molise” fa sapere quindi che “questa mia proposta di legge dimostra la mia totale disponibilità a migliorare la qualità della vita delle spiagge e del mare che bagna le nostre coste, ma è anche la dimostrazione di come io ho a cuore e amo il territorio dove vivono i molisani. Penso – prosegue Romagnuolo – che la lotta alla plastica debba diventare anche nel Molise un motivo di dibattito che veda coinvolti tutti i cittadini, per combattere sempre di più chi produce i rifiuti marini”.

Dunque, “anche la Regione Molise dovrà fare la sua parte  concedendo contributi agli operatori del settore per l’adeguamento  tecnologico e impiantistico delle imbarcazioni e, per la raccolta differenziata nelle aree portuali. Ovviamente – conclude – Romagnuolo -, spero che con la mia legge finalmente non vedremo più galleggiare nel porto di Termoli, centinaia di bottiglie, piatti, forchette e cucchiai di plastica ma anche quella enorme quantità  di cassette di polistirolo tutti buttati a mare e mai saputo da chi, una vera vergogna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: