CANDIDATO SINDACO – Centrosinistra, a Campobasso riconfermato Antonio Battista. Restano fuori i Movimenti civici

antonio-battista-sindaco
Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

CAMPOBASSO – Candidato sindaco per il centrosinistra a Campobasso è Antonio Battista attualmente primo cittadino uscente a palazzo San Giorgio.

Guiderà una coalizione formata ovviamente dal Pd, Socialisti, Articolo 1 Mdp,+Europa, Centro democratico, Idv, e Federazione dei comunisti.

“L’ampia unità – come si legge in una nota della segreteria regionale del partito democratico –  e le nuove priorità programmatiche condivise, consentiranno di completare  il percorso avviato con rinnovato slancio”.

E su questo nessuno aveva dubbi.

Restano, in concreto, fuori le liste civiche soprattutto “Io amo Campobasso” altre sigle Movimenti e appartenenti al Piddi defilatisi dalla linea del nuovo corso del Partito democratico che già avevano indicato discontinuità nella guida del Municipio del capoluogo regionale e altri Movimenti civici che certamente in questo momento vogliono l’alternanza politica e amministrativa condividendo un programma che non abbia certamente alcun legame con la precedente Amministrazione. E per tanto quest’ultimi nelle prossime ore certamente annunceranno le loro mosse politiche in questo senso a meno che il neosegretario Facciolla, impresa molto difficile, riesca a rimettere tutti intorno al programma del sindaco designato da un  centrosinistra che ovviamente stando così le cose non è completamente inclusivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

error: