CRONACA – Litiga con la mamma e non torna a casa, 16enne rintracciata dai Carabinieri

carabinieri petacciato
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
vaccino salva vita

PETACCIATO – Un banale diverbio con la mamma la mattina, lei 16enne va regolarmente a scuola ma la sera decide di non tornare a casa. Scatta così l’allarme.

Sono stati attimi di paura ed agitazione quelli vissuti da una famiglia del piccolo comune costiero, nel tardo pomeriggio di ieri quando la figlia adolescente decide di non rientrare presso l’abitazione dei genitori. Immediata la segnalazione alla Stazione Carabinieri di Petacciato che, con la oculata direzione del Comandante, avvia da subito le indagini volte ad appurare i motivi dell’allontanamento.

Nel pomeriggio nessuno fa caso al mancato rientro della ragazza, ma all’imbrunire iniziano le preoccupazioni e alle 19.30 la richiesta di aiuto ai Carabinieri.

Una fitta rete di controlli, sia tramite social network che tramite gli amici e persone sentite, danno una iniziale risposta rassicurante, la ragazza aveva inviato messaggi e continuava ad utilizzare il telefono cellulare, escludendo così qualche gesto inconsulto che non era comunque mai stati preso in considerazione per le modalità dell’allontanamento.

Un solo messaggio al fratello per dire “sto bene”.

Quindi, il ‘positioning’ effettuato dai Carabinieri tramite il gestore telefonico, localizza la cella di aggancio nel Comune di San Salvo e di li è facile individuare l’abitazione e l’amica dove si era recata la 16enne. La ragazza è stata così rintracciata alle 23.00 e riaffidata ai genitori che hanno potuto tirare un sospiro di sollievo, ringraziando gli investigatori.

Una storia alla quale i Carabinieri della Stazione di Petacciato hanno posto – in brevissimo tempo – il lieto fine, frutto della dedizione, dell’impegno e della professionalità che i Carabinieri della Compagnia di Termoli mettono quotidianamente in campo, avvalendosi della collaborazione dei cittadini, ai quali si richiede sempre la tempestività nelle segnalazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: