POST SISMA – 39 milioni di euro per il terremoto del Molise liberati dal Decreto Sbloccantieri

terremoto molise
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Trentanove milioni di euro sono i fondi destinati al Molise per il terremoto del 14 agosto del 2018 che ha colpito 21 Comuni del Basso Molise. Ora è ufficiale.

Sono inseriti nel decreto Sbloccantieri dopo aver avuto il via libera dalla Ragioneria dello Stato e dal Governo, il provvedimento verrà pubblicato a giorni sulla Gazzetta Ufficiale. Il Finanziamento sarà amministrato da un commissario straordinario nominato fra qualche giorno dal Governo che sarà in carica fino al 2021. Le risorse saranno spalmate su tre anni: 10 milioni di euro per il 2019, 19 milioni per il 2010 e 21 milioni di euro per il 2021.

Il Commissario straordinario potrà svolgere anche il compito di stazione appaltante dei lavori andando tra l’altro in deroga, per velocizzare gli interventi, alle norme sugli appalti per le opere pubbliche. Parte dei fondi serviranno per mettere in sicurezza infrastrutture tra cui la diga del Liscione e per rilanciare attività turistiche commerciali. I danni del terremoto per quanti certificheranno quanto saranno rimborsati al 100 per cento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: