AGRICOLTURA – Non c’è ancora il Bando per la “Compensativa”, coltivatori diretti preoccupati

mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Misura compensantiva, il Bando ancora non c’è.

Le domande per accedervi scadono il 15 maggio. Gli operatori agricoli e la Coldiretti Molise sono preoccupati. Grazie all’indennità compensativa negli anni, le aziende sono riuscite a restare in zone di montagna, promuovendo uno sviluppo sostenibile del territorio e preservando nel contempo l’assetto idrogeologico di quelle aree.

“Siamo molto preoccupati – afferma il delegato confederale della Coldiretti Molise, Giuseppe Spinelli – per i ritardi nell’emanazione di questo bando annuale per la presentazione delle domande che i nostri soci come tutti gli imprenditori agricoli aspettano da tempo. Ci si rende conto – si chiede Spinelli – che con brevissimo tempo a disposizione occorre fare le domande per tutte le imprese della regione o si vuol fare come con il bando per l’apicoltura che ha lasciato di tempo solo pochi giorni?”

“E’ di vitale importanza – sottolinea Spinelli – che gli imprenditori agricoli e zootecnici che operano in queste zone svantaggiate possano ricevere questo sostegno senza il quale molti di loro potrebbero entrare in crisi e mettere in forse il prosieguo della loro attività aziendale con tutto quanto ne conseguirebbe per l’economia e la salvaguardia delle zone montane di tutta la regione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: