AMMINISTRATIVE – Campobasso, Mazzuto puntualizza “Il candidato sindaco nel centrodestra è e rimane Tramontano”

Luigi Mazzuto
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Niente compromessi, nessun passo indietro, il candidato sindaco di fede Lega per il centrodestra è e rimane Alberto Tramontano.

Lo conferma il coordinatore regionale della Lega “Noi con Salvini” Luigi Mazzuto che riconferma e rilancia la decisione presa a livello nazionale da Salvini Berlusconi e Meloni.

“Voglio sottolineare  – dice l’assessore regionale Mazzuto – presenti tutti i partiti che per i Comuni al di sopra dei 15 mila abitanti fu deciso che la candidatura a sindaco venisse stabilita dal tavolo nazionale e questo è quanto è stato sancito. La casella Campobasso oggi è stata assegnata alla Lega“.

Sottolinea.

“Su Tramontano che riteniamo la migliore candidatura che la Lega potesse fare ora,  non ammettiamo che venga messa in discussione la persona né giustifichiamo la chiusura su un educatore insegnante di giovani studenti. E’probabile che si punti sul ruolo politico e su questo sottolineiamo che da oltre 10 anni svolge il ruolo di amministratore prima al Comune poi alla Provincia di Campobasso e tanto ci serve per Campobasso che è una città che ha bisogno di essere amministrata in modo affidabile e non da un politico. Se poi tutto ciò che viene agitato in questi giorni è un problema per avere di fronte o di stare con la Lega ce lo dicano. Noi abbiamo rispettato la candidatura di Termoli di Forza Italia e altrettanto devono fare noi qui nel capoluogo regionale. Certamente noi abbiamo una rappresentanza di suffragi e popolare molto ampia, ci sentiamo defraudati  di due consiglieri regionali che abbiamo conquistati sul campo dove abbiamo raccolto circa 4mila voti di lista di opinione e tanto serva a riflettere”

Insomma non esistono altre candidature, né quella di Aldo Benedictis che da qualche parte pare si voglia porlo in quota Lega e che ovviamente escluderebbe Tramontano né quelle di altre. Se è così si andrebbe divisi alle Comunali di Campobasso? Centrodestra in due tronconi?

“Ripeto spetta alla Lega scegliere il candidato e noi lo abbiamo fatto – puntualizza Mazzuto -. Non si torna indietro. A Me sembra però che venga chiarito dopo tutte queste vicende se la Lega continua a essere nel centrodestra e se non è così ne prendiamo atto,  ce ne rammarichiamo ma non ci fasciamo la testa. Forza Italia e Fratelli d’Italia hanno deciso di affidarci la scelta per palazzo San Giorgio e noi l’abbiamo fatto. Andiamo avanti. Noi  stiamo già lavorando per le descrizioni dei simboli per predisporre gli atti per la candidatura di Tramontano. Altri ragionamenti non esistono”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: