AMMINISTRATIVE – Candidato sindaco a Campobasso, centrodestra no stop. Popolari per l’Italia e Udc vogliono una rosa di nomi

municipio campobasso
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Si discute in questo momento in Giunta regionale, presenti Movimenti e partiti del centrodestra per indicare all’unanimità il candidato sindaco al Comune di Campobasso.

La Lega dopo le resistenze mostrate sul nome di Tramontano ha portato sul tavolo delle trattative il nome della 57enne avvocato di Campobasso Maria Domenica D’Alessandro già impegnata in politica con Forza Italia poi con Fratelli d’Italia e da un anno con “Noi con Salvini”. Ma a quanto pare i Popolari di Niro e l’Udc di Micone vorrebbero dalla Lega una rosa di nomi da cui trarre il nome che possa tirare meglio per una possibile  vittoria finale.

La scelta della D’Alessandro, tuttavia, non dispiacerebbe al Governatore Toma a cui ora è affidato il compito di guidare Niro e Micone alla condivisione di questa scelta. Mazzuto consegnato il nome, naturalmente targato Lega,  fuori da ulteriori trattative, dichiara che nel caso andasse a vuoto anche quest’ultimo tentativo ritornerebbe il nome di Tramontano senza più appelli.

L ‘ufficialità del nome candidato sindaco, pertanto, potrebbe venir fuori prima che si avviino nel tardo pomeriggio i riti religiosi e  le Processioni del Venerdì Santo di Campobasso e Isernia a cui gli amministratori regionali delle due Province come consuetudine partecipano  o  in serata .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: