SANITA’ – L’Unità operativa di otorino al San Timoteo va riaperta in tutta la sua funzionalità

Assicurazioni Fabrizio Siravo
Black&berries Venafro

TERMOLI – L’Unità operativa di otorinolaringoiatra dell’ospedale San Timoteo di Termoli va recuperata e quindi riattivata in tutta la sua specificità e autonomia rimuovendo, quindi, quanto è stato fatto dietro le indicazioni del decreto Balduzzi che ha sistemato in termini molto riduttivi  il reparto con qualche posto letto chi in chirurgia generale e chi in day surgely

 Lo sostiene un Comitato di cittadini e di operatori sanitari che da giorni stanno raccogliendo firme per girarle ai vertici della Regione e dell’Asrem dove testimoniano in concretezza  la volonta popolare di restituire un pezzo di sanità pubblica ai cittadini del Basso Molise soprattutto di un reparto che ha sempre ben funzionato nel corso degli anni rispondnedo qualsiasi aspettaiva di pazienti che se ne sono serviti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
a spasso tra le cantine di ceppagna

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
a spasso tra le cantine di ceppagna

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

error: