ELEZIONI – Scutti (Prima il Molise): se vinciamo, parcheggi gratuiti sul lungomare

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

COMUNALIElio Scutti (Prima il Molise) si impegna: a Termoli se vince il centrodestra parcheggi gratuiti sul lungomare per i termolesi.

“Sarà uno dei miei primi impegni personali quello di rendere gratuiti per tutti i termolesi, i parcheggi sul lungomare, perchè prima di tutto vengono Termoli e i termolesi. Infatti, a tutti i residenti della nostra bellissima cittadina adriatica, verrà assegnato un adesivo con la lettera ‘T’ che sta per Termoli, come segno o distintivo di riconoscimento”.

A dichiararlo è l’arch. Elio Scutti, coordinatore cittadino di “Prima il Molise” e termolese da sempre che, in un incontro tenuto presso la sede del Movimento in Via Panama, ha anticipato la sua probabile presenza in una lista alle prossime elezioni comunali.

“La città di Termoli – ha proseguito Scutti – ha bisogno di una classe politica che valorizzi le idee che pervengono dal basso, dai cittadini e dal territorio e non più della solite stanze dove a decidere le sorti di una comunità sono sempre le solite due o tre persone. Il mio impegno per Termoli – ha continuato Scutti – sarà totale per dimostrare di come io ami questa città, la mia città, perchè Termoli merita molto di più rispetto a quello che rappresenta oggi nel panorama politico regionale, perchè Termoli deve essere dei termolesi ed ovviamente di certo non saranno i parcheggi la mia priorità ma il lavoro, lo sviluppo della città, una comunità a misura d’uomo. Come giustamente rivendica la nostra Aida Romagnuolo – ha concluso Scutti – dobbiamo restituire i luoghi simbolici della nostra città ai termolesi e pertanto, mentre per i nostri cittadini il parcheggio sarà gratuito, i non residenti continueranno a pagare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

ESTRATTO DELL’AVVISO DI VENDITA »

ISERNIA – LOCALITÀ PONTE S. LEONARDO – VIA CAMILLO CARLOMAGNO N.5.

Piena proprietà per l’intero di un locale commerciale di mq. 115 posto al piano terra del Condominio Primavera. Grazie a divisori interni, il locale si compone di due ambienti destinati ad uffici, un ambiente destinato a sala espositiva, un ambiente destinato a wc e un locale adibito a deposito. Prezzo base d’asta: € 100.000,00. IV VENDITA SENZA INCANTO in unico lotto: 7 maggio 2021 ore 19:00. Tribunale di Isernia – G.E. Dott. Vittorio Cobianchi Bellisari. Professionista delegato alla vendita e custode giudiziario Avv. Claudio Petrecca tel. 0865.904513. Rif. R.G.E. 35/2017. Ulteriori informazioni potranno essere attinte presso lo studio del professionista/custode dal Lunedì al Venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00, nonché sul portale www.portaleaste.com e sul sito del Tribunale www.tribunalediisernia.net.

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

ESTRATTO DELL’AVVISO DI VENDITA »

ISERNIA – LOCALITÀ PONTE S. LEONARDO – VIA CAMILLO CARLOMAGNO N.5.

Piena proprietà per l’intero di un locale commerciale di mq. 115 posto al piano terra del Condominio Primavera. Grazie a divisori interni, il locale si compone di due ambienti destinati ad uffici, un ambiente destinato a sala espositiva, un ambiente destinato a wc e un locale adibito a deposito. Prezzo base d’asta: € 100.000,00. IV VENDITA SENZA INCANTO in unico lotto: 7 maggio 2021 ore 19:00. Tribunale di Isernia – G.E. Dott. Vittorio Cobianchi Bellisari. Professionista delegato alla vendita e custode giudiziario Avv. Claudio Petrecca tel. 0865.904513. Rif. R.G.E. 35/2017. Ulteriori informazioni potranno essere attinte presso lo studio del professionista/custode dal Lunedì al Venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00, nonché sul portale www.portaleaste.com e sul sito del Tribunale www.tribunalediisernia.net.

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: