CALCIO – Campobasso sconfitto anche a San Mauro di Romagna

san mauro di romagna campobasso
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud

SERIE D GIRONE F

ULTIMA GIORNATA

SAMMAURESE 2 – 1 CAMPOBASSO

35′ Zuppardo (S) su rigore
72′ Soumahin (S)
88′ Magri (C)
SAMMAURESE (4-4-2): Hysa, Maioli, Soumahin (85’ Giua), Rosini, Santoni (78’ Sapucci); Lombardi N., Lombardi L. (65’ Pertutti), Scarponi, Zuppardo (87’ Toromani); Diop, Louati
A disposizione: Ramenghi, Sapucci, Giua, Alberighi, Maggioli, Merciari, Pertutti, Toromani, Errico
Allenatore: Alessandro Mastronicola
CAMPOBASSO (4-3-3): Cutrupi, Lo Bello (56’ Della Ventura), Magri, Tommasini, Antonelli; Danucci (64’ Islamaj), Salvatori (78’ Di Pierri), Ranelli; Giacobbe (70’ Martino), Alessandro, Cogliati (56’ Leto)
A disposizione: Sposito, Calzola, Di Pierri, Martino, Di Lauri, Islamaj, Leto, Musetti, Della Ventura
Allenatore: Massimo Bagatti
Arbitro: Luongo di Napoli
Note: 200 spettatori, 20 da Campobasso. Espulso Magri per gioco pericoloso al 91’. Recupero 1’pt; e 4’ st. Corner 5-6.                                                                                                                                 
Cala il sipario sulla stagione 2018/2019 con una classica partita da fine stagione in cui le due squadre in campo hanno giocato per pura accademia. Il Campobasso avrebbe meritato quantomeno un pareggio, avendo costruito molto più dei padroni di casa. La poca concretezza sotto porta ha penalizzato oltremodo i ragazzi di Bagatti che hanno tentato in tutti i modi di agguantare il pareggio sopratutto nel finale. La nota positiva di giornata è rappresentata dalla prestazione dei due under molisani, subentrati in corsa, Martino e Della Ventura entrambi classe 2001.

La prima mezzora è tutta rossoblù. Gli scatti di Cogliati e le verticalizzazioni di Giacobbe mettono in seria difficolta la difesa giallorossa. La prima occasione è all’8 con un contropiede di Cogliati che salta un avversario e serve Alessandro, il numero 19 viene anticipato di un soffio e perde il pallone per provare a segnare il suo quindicesimo gol stagionale. Subito dopo, al 14’, è Giacobbe a provarci con un destro da fuori che avrebbe meritato maggiore fortuna. La Sammaurese incassa e non riesce a costruire, l’esordiente portiere campobassano Cutrupi, infatti, non è mai chiamato a fare gli straordinari. Al 28’ è ancora Lupo con Antonelli che di testa manda sotto la traversa ma Hysa compie un miracolo. Alla prima reale avanzata, la Sammaurese sblocca il risultato con un rigore: Tommasini atterra Louati e Luongo di Napoli assegna il penalty. Zuppardo spiazza Cutrupi e porta in vantaggio i suoi.
Nella seconda frazione il portiere di casa sale sugli scudi e salva in almeno due occasioni il risultato. Dopo il valzer di sostituzioni, la palla più ghiotta capita ad Antonelli ma Hysa fa il miracolo. Bagatti fa entrare Leto e il pallone inizia a penetrare più spesso la difesa giallorossa. Il secondo gol arriva dopo il secondo tiro in porta dei padroni di casa. Al 72’ con un’azione sulla destra, Santoni crossa per Soumahin che deve solo appoggiare alle spalle di Cutrupi. La reazione dei lupi c’è e si materializza con il gol di Magri all’88’: corner di Leto e testa di Magri, Hysa può solo raccogliere in fondo al sacco. Il Campobasso potrebbe anche pareggiare al 91’ quando Leto mette in mezzo e Della Ventura spizza di testa, è ancora Hysa a sventare quello che sarebbe stato il meritato pareggio rossoblù.
Al triplice fischio di Luongo si chiude una stagione che ha visto un Campobasso a corrente alternata: partenza disastrosa, metà stagione ottima con 13 risultati utili consecutivi e finale amaro per i punti persi che avrebbero potuto regalare un miglior piazzamento ad una squadra che ha raggiunto in pieno l’obiettivo stagionale.
                                                                                  Andrea Zita

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Maison Du Café Venafro
pasticceria Di Caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

pasticceria Di Caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
Maison Du Café Venafro
Futuro Molise
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: