EVENTO – “Giornata nazionale della cultura del vino e dell’olio”, prospettive dell’enoturismo regionale al Castello di Capua di Gambatesa

“Giornata nazionale della cultura del vino e dell’olio”, prospettive dell’enoturismo regionale al Castello di Capua di Gambatesa
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

GAMBATESA – Si terrà sabato 11 maggio, dalle ore 15 alle 19, al Castello di Capua di Gambatesa la “Giornata nazionale della cultura del vino e dell’olio”, promossa dall’Associazione Italiana Sommelier Molise.

Il tema dell’incontro sarà “Il turismo del vino e dell’olio”, attorno al quale, durante la tavola rotonda che inizierà alle ore 15, discuteranno i seguenti relatori: Tinto (conduttore Rai e voce di “Decanter”), Giovanna Di Pietro (Presidente Ais Molise), Michele Mascia (Icqrf-Mipaaft) e Susanne Meurer (direttrice del Castello di Gambatesa).

Al centro del dibattito le prospettive dell’enoturismo regionale, le potenzialità di un territorio come il Molise e anche la sicurezza agroalimentare, con un focus sulla contraffazione dei prodotti di qualità nelle vendite on-line.

Al termine del convegno, alle ore 17, si apriranno i banchi di degustazione, offerti grazie alla collaborazione di produttori e di soggetti operanti sul territorio, come l’Associazione MolisExtra.

Ricordiamo inoltre che per quella giornata sarà possibile prenotare una visita guidata al Castello (costo 5 € a partecipante) da effettuare tra le 10.30 e le 12.30. Per info sulle visite potete contattare il numero 3278538671 oppure scrivere alla mail memocampobasso@gmail.com (Me.Mo Cantieri Culturali).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: