REGIONE – Romagnuolo chiede l’attivazione di progetti rivolti a bambini e ragazzi dislessici

aida romagnuolo
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro

DISLESSIA – Aida Romagnuolo sollecita il governatore Toma per “l’immediata ed urgente attivazione dei progetti rivolti a bambini e ragazzi affetti da dislessia“.

“Dal 2016 fino al 2018 ne era stato attivato uno rivolto a ragazzi con disturbi specifici dell’apprendimento presso il sevizio di Neuropsichiatria Infantile ASREM sede di Termoli-Larino, alla quale avevano partecipato oltre 70 bambini provenienti dalla provincia di Campobasso – ricorda il leader di Prima il Molise –. Ovviamente, ora il progetto deve riguardare anche la provincia di Isernia“.

“Il problema è particolarmente sentito nel Molise – continua Romagnuolo – perché la dislessia è un disturbo dell’apprendimento dovuto ad una difficoltà circa le capacità di lettura, calcolo e scrittura e che queste difficoltà specifiche in molti casi si possono compensare con strategie mirate. La mia richiesta è consequenziale ai benefici che gli stessi bambini avevano ottenuto dalla partecipazione, dal momento che i dislessici frequentemente sono dotati di notevoli talenti nell’elaborazione delle informazioni visive e spaziali, sono intuitivi e creativi, per cui possono ottenere risultati di un certo rilievo e successo sia in campo scolastico sia sul lavoro a condizione però, che ci sia un contesto corretto che agevoli lo sviluppo e faccia emergere le singole potenzialità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: