COMUNALI – Campobasso, Gravina (M5S) “Non c’è traccia di quel 95% del programma realizzato da Battista”

Roberto Gravina movimento 5 stelle campobasso
franchitti interiors
Pubblicità Molise Network
Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

CAMPOBASSO – Terminal e lo stato in cui versa e la percentuale, il 95% secondo il sindaco uscente,  di realizzato del programma di Battista al governo della città. Su questi due in particolare si è soffermato il candidato sindaco dei Cinque stelle Roberto Gravina.

“Quando i cittadini di Campobasso appaiono stupiti davanti all’affermazione del sindaco uscente di aver portato a termine ben il 95% del suo precedente programma elettorale è semplicemente perché il conto non torna e non solo in termini di percentuali. – Ha dichiarato inizialmente Gravina – Se il 95% è stato fatto, allora la tangenziale nord, il sovrappasso del Terminal, il sovrappasso di collegamento quartiere San Giovanni-via Lombardia, il Terminal bus, le scuole sicure, la discussione del piano regolatore mai avviata, le aree verdi, quantomeno risultano essere un 5% davvero molto, molto pesante”

Riguardo al Terminal

“Trovandoci qui al Terminal, viene da chiedere al sindaco uscente quanto, in termini di percentuale, in quel 5% di non fatto, incida la vicenda del Terminal dei bus: cinque anni, una violazione di legge certificata dall’Autorità anti corruzione ed una procedura riattivata in extremis con una giunta comunale di due assessori già passati nel centro-destra ma, soprattutto, ignorando i rilievi dell’A.n.a.c., con possibili ripercussioni per il futuro, sia procedurali che economiche. – ha proseguito Gravina – Ma questa evidentemente è una parte minuscola di quel minuscolo 5%, così come lo è il sovrappasso del Terminal: già quando Battista era assessore, i lavori subirono una interruzione in quanto i fondi terminarono, lasciando per anni tutto fermo; solo dopo cinque anni di sindacatura e dopo aver progettato un altro sgorbio architettonico, gemello del ponte già presente, hanno riaperto il cantiere, ignorando qualsiasi nostra proposta migliorativa o alternativa.

Per non dire dei zero cantieri aperti nell’ambito del concorso di idee Scuole sicure, tra l’altro a rischio visto il grave vizio procedurale tempestivamente denunciato anche alla Struttura comunale, o della discussione mai avviata sul piano regolatore e che ha prodotto come risultati una gestione dell’urbanistica e del decoro urbano pari allo zero, con annessi problemi delle aree c.d. Lucarino”.

Ha aggiunto

“Nel poco che la giunta uscente rivendica con orgoglio di non aver fatto, in quel risibile a loro dire 5%, c’è anche l’assenza di progettualità per le aree verdi. Trovare un intervento degno di questo nome è praticamente impossibile; tolto quello avviato nel centro storico, non esiste area della città, sia centrale che periferica, che possa definirsi ben tenuta, ad iniziare dal totale abbandono di Villa de Capoa e villa Musenga. Per l’impianto natatorio di Colle dell’Orso: nessun atto amministrativo, niente bando, niente idea di riconversione, niente di niente. Tutto tristemente abbandonato a se stesso. La mobilità urbana è stata per questo sindaco l’illustra sconosciuta, l’ennesima, con zero interventi fatti e zero cambiamenti attuati, altroché 5%.

Senza tracce il 95% sbandierato

“L’elenco potrebbe essere aggiornato e reso più cospicuo – ha concluso Roberto Gravina – ma a noi e ai cittadini basta ribadire un solo concetto: la gente quel 95% sbandierato non lo vive e non lo ha rintracciato nella quotidianità, per cui i numeri e le percentuali da campagna elettorale non hanno rispondenza non solo matematica rispetto a quanto prodotto, risultando essere solo il tentativo estremo di snaturare la realtà dei fatti e di questo nessun cittadino campobassano ne avvertiva il bisogno.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Gabetti Franchising Agenzy

    GABETTI FRANCHISING AGENZY

    by on
    Gabetti Franchising Agenzy Corso Campano, 44 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 901566 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • kartostyle

    KARTOSTYLE

    by on
    KARTOSTYLE Via Marco Tullio Cicerone, 14 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900336 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Dimensione Sport

    DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Venafro Palace Hotel

    VENAFRO PALACE HOTEL

    by on
    Venafro Palace Hotel Strada Statale 85 Venafrana – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865  904437 © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: