CRONACA – Rubano un motorino per tornare a casa ma si fermano a fare benzina e vengono beccati, denunciati due giovanissimi

Assicurazioni Fabrizio Siravo
Black&berries Venafro

TERMOLI – Gli rubano il motorino ma il pronto intervento dei Carabinieri riesce a recuperalo nel giro di pochi minuti.

Era da poco passata la mezzanotte, quando un adolescente termolese contattando  la Centrale di Via Brasile, segnalava il furto del proprio ciclomotore, non trovandolo nel luogo ove lo aveva parcheggiato e non potendo così fare rientro a casa.

Nel giro di pochissimo tempo, una gazzella della Sezione Radiomobile dei Carabinieri ha individuato il ciclomotore in un’area di servizio lungo la SS 16, nel Comune di Campomarino, ove due giovanissimi erano intenti ad effettuare rifornimento per assicurarsi il tragitto di rientro a casa nella vicina Puglia.

Poco più che maggiorenni, i due sono stati invitati negli uffici del Comando Compagnia e sia per il conducente che per la giovanissima passeggera è scattata la denuncia per ricettazione.

Il genitore del derubato ha ringraziato l’operato dei Carabinieri e la prontissima risposta alla richiesta del figlio, che è così tornato in possesso del ciclomotore sottrattogli poco prima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

error: