COMUNALI – Campobasso, degrado dell’ex Roxy: Gravina (M5S) “Bisogna intervenire immediatamente”

Roberto Gravina
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSOEx Roxy, l’attenzione è puntata su quello che un tempo costituiva il punto di riferimento ricettivo di migliore qualità della città al centro di quest’ultima, sede di convegni, di incontri, di leader politici nazionali e locali, luogo di ritiri delle compagini di serie A e di B e di quelle di coppa Italia che sono arrivate a Campobasso.

E qui ricordiamo la Juve di Platini e di Scirea e del grande Trap che il giorno prima di San Valentino del 1985 venne ad inaugurare lo stadio di Selva Piana a Campobasso con la gara di Coppa vinta dai rossoblù per 1-0 e si fermo per due giorni all’ex Roxy richiamando in Molise la stampa e tv nazionali e internazionali. Luogo, anche, di feste, di grossi eventi di grande raffinatezza e spessore sociale.

Ebbene, oggi è un rudere in mezzo al centro urbano ricovero di ratti, di cani, di qualche barbone che vi trova riparo, ancora comunque intatto nella sua struttura che va messa in sicurezza e noi continuiamo ad aggiungere che andrebbe recuperata riportandola alla sua straordinaria funzionalità  e alla sua originaria funzione nel posto migliore della città.

Di proprietà della Regione pagato circa 8 milioni di euro una ventina di anni fa perché doveva essere sede della Regione in continuità con altri fabbricati da realizzare sul vecchio campo Romagnoli unitamente a parcheggi sotterranei che avrebberro dovuto avere un collegamento e quindi uno sbocco con l’uscita alla galleria sotto la Villa Comunale sulla strada Tangenziale Roma Napoli e verso Termoli.

Nulla di tanto è stato fatto sebbene progetti di massima idee ne sono girate tante all’epoca. E continue ed abbondanti  negli ultimi  anni sono state in Consiglio comunale le polemiche, le interrogazioni presentate un pò da tutte le forze politche soprattutto quelle che si sono trovate all’opposizione. Il problema numero, al di là di ogni considerazione sul suo uso, rimane la messa in sicurezza, la bonifica e la sanificazione dell’area su cui insiste l’ex hotel. E Stamane il candidato sindaco per i Cinque stelle Roberto Gravina è tornato sull’argomento nel corso di una conferenza stampa tenuta sul posto in piazza Falcone e Borsellino per raccontare quello che loro, i pentastellati, negli ultimi anni hanno sollecitato per l’ex Roxy, quanto vorranno fare se vanno al governo della città. L’invito a intervenire per il momento, oltre che al Comune che dovrebbe provvedere alla bonifica della struttura ricettiva e alla realizzazione di interventi necessari al suo consolidamento, è indirizzato alla Regione propietaria dell’immobile.

“Su cui negli ultimi anni – ha detto Gravina –  come con la gestione Toma ci sono stati silenzio e immobilismo sebbene le promesse per una sua riconfigurazione strutturale o abbattimento siano state tante. Il Governatore disse in una conferenza stampa con Battista che c’erano 3 milioni di euro per la demolizione della struttura. Ora siamo arrivati al limite, di fronte ad una questione di decoro urbano da recuperare assolutamente. Bisogna provvedere e la Regione ne è responsabile. Questa incuria messa li in bella vista all’entrata della città è il fallimento della politica e del centrodestra e del centrosinistra. Di fronte poi abbiamo anche la Villa De Capoa abbandonata unitamente a al suo verde e ad alcune strutture ludiche e ricreative all’interno. Nel nostro programma prevediamo il recupero delle opere incompiute e dei luoghi da bonificare e migliorare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Gabetti agenzia Venafro
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
patronato cisal venafro cat sindacato

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
patronato cisal venafro cat sindacato
Gabetti agenzia Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: