VENAFRO – “Friday for Future”, domani sciopero e manifestazione degli studenti dell’Isiss “A. Giordano”

Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

AMBIENTE – Gli studenti e le studentesse dell’Istituto Statale “Antonio Giordano” di Venafro scenderanno in piazza domani per lo sciopero mondiale sul clima.

La preside Carmela Concilio sottolinea l’importanza dell’evento dovuto soprattutto all’azione incisiva delle nuove generazioni su temi sensibili come quello della salvaguardia del creato.

“Anche in questo secondo Friday for Future- scrive in una nota la dirigente scolastica Concilio-, venerdì 24 maggio, studenti di tutto il mondo scenderanno in piazza per la tutela ambientale con cartelli e striscioni. L’ISISS “A. Giordano” ha inteso organizzare una manifestazione che vedrà coinvolti scuola, istituzioni e associazioni del territorio per sensibilizzare sui problemi causati dall’azione dell’uomo in termini di cambiamento climatico e sfruttamento delle risorse naturali, temi importanti che la scuola, come istituzione deputata all’educazione e alla formazione, non può ignorare”.

Venafro, dunque, grazie ai giovani studenti del “Giordano” sarà annoverata tra le città italiane che aderiranno allo “Sciopero Mondiale per il Futuro”. Reso noto nei giorni scorsi il programma della manifestazione di domani. Si partirà con un seminario a partire dalle ore 9 sul tema “Inquinamento e cambiamenti climatici: esigenze, problemi e prospettive per la piana di Venafro“, relatore Bartolomeo Terzano, presidente Isde Molise.

Al termine del seminario, corteo dalla sede centrale del “Giordano” di via Maiella. Si proseguirà per giungere sotto la sede municipale in piazza Cimorelli. Breve sosta per ascoltare i rappresentanti istituzionali. Conclusi gli interventi, ci si avvierà verso piazza Marconi per la messa a dimora di una pianta d’olivo a cura del Comune di Venafro. L’iniziativa, fortemente voluta dalla dirigente scolastica Carmela Concilio, d’intesa con i suoi collaboratori e della professoressa Marialuisa Angelone, ha ricevuto il patrocinio della Fondazione “Mario Lepore”, dell’Associazione “Mamme per la Salute”, dell’Isde Molise, dell’Associazione “Città Nuova”, del Comune di Venafro ed è stata inserita, a livello nazionale, tra gli eventi del “FridaysForFuture: Global Climate Strike 2”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

error: