TI RACCONTO UN LIBRO – Come la scrittura cambia dimensione, incontro con Paolo Massari

Libri
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro

CAMPOBASSO – Letteratura e nuovi media, come la scrittura cambia dimensione.

Incontro con Paolo Massari in dialogo con Paolo Di Paolo. In cattedra la relazione inedita tra letterature social media. La TwLetteratura rappresenta in questo caso la, metodologia per mezzo della quale lettori e studenti commentano e riscrivono grandi opere della nostra letteratura, Promessi Sposi compresi, nello spazio delimitato di un tweet. Critica letteraria, linguistica testuale, filosofia, semiotica: da Roland Barthes a Jaques Derrida, da Cesare Segre a Umberto Eco, la base fondamentale per l’analisi di questi fenomeni è stata proprio la combinazione dei diversi approcci.

Al centro c’è sempre il linguaggio, sperimentato in forme varie e nuove. Tutte le prove, però, hanno in comune una cosa: esistono solo in virtù della letteratura stessa. I social si trasformano così, quasi di sorpresa, in spazi altri attraverso cui tenere viva l’attenzione sulla letteratura e sui libri. Utile a studenti e a chi desidera approfondire il tema, il testo è corredato da interviste ad alcuni autori protagonisti di interessanti prove legate ai social media, come Michela Murgia, Christian Raimo e Tommaso Pincio.

Paolo Massari, dottore di ricerca in italianistica alla Sapienza di Roma con una tesi sperimentale sul rapporto tra letteratura e nuovi media, lavora da anni nell’ambito della comunicazione istituzionale digitale. Si è occupato in particolare di Cesare Zavattini e Curzio Malaparte, pubblicando diversi saggi su “Avanguardia” e “L’Illuminista” e nel volume a più mani “Roma, punto e a capo”, a cura di Silvana Cirillo, edita da Ponte Sisto.

Paolo Di Paolo è nato nel 1983 a Roma. È autore dei romanzi Dove eravate tutti (2011, Premio Mondello), Mandami tanta vita (2013, finalista al Premio Strega, vincitore del Premio Salerno Libro d’Europa e del Premio Fiesole) e Una storia quasi solo d’amore (2016). Per Einaudi ha pubblicato Tempo senza scelte (Vele, 2016). Collabora con La Repubblica e L’Espresso. Conduce dal 2006 le Lezioni di Storia all’Auditorium Parco della Musica di Roma e collabora come autore a programmi culturali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
Maison Du Café Venafro
Gabetti agenzia Venafro
patronato cisal venafro cat sindacato

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
Gabetti agenzia Venafro
colacem
patronato cisal venafro cat sindacato

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: