VENAFRO – Trofeo San Nicandro, tutto pronto per la XIX edzione

trofeo san nicandro XIX edizione
Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

VENAFRO – Tutto pronto per la XIX edizione del Trofeo San Nicandro, il consueto appuntamento che ogni anno richiama centinaia di appassionati di atletica leggera.

Domenica 9 giugno, dopo la passeggiata non competitiva della Fondazione Neuromed, “1 km per la speranza, 1 km per la ricerca” si terrà la classica gara che vedrà impegnati anche big di fama internazionale sul percorso di 10 km, 3 giri da 3.3 km ciascuno, omologati Fidal.

Dunque, questa mattina, presso la Palazzina Liberty, è stata presentata la XIX edizione del Trofeo San Nicandro.

Presenti alla conferenza stampa, il sindaco di Venafro Alfredo Ricci, il Presidente della Fondazione Neuromed Mario Pietracupa, il Presidente Fidal Molise Dino Mucci, il consigliere comunale Fabrizio Tombolini e ovviamente il Presidente dell’ASD Venafro Massimiliano Terracciano.

“Sono tanti anni che organizziamo questo evento, –asserisce Massimiliano Terracciano– siamo alla diciannovesima edizione e ogni anno registriamo una crescita sia a livello di partecipazione che di emozioni. Un evento che non solo promuove lo sport, in questo caso l’atletica leggera su strada, ma anche il nostro territorio, valorizzandone gli aspetti paesaggistici e storici”.

“Un evento agonistico di livello nazionale che porta tanta gente a Venafro, -ha detto il sindaco Alfredo Ricci– ogni anno la giornata in cui si svolge il Trofeo diviene occasione di festa per tutta la città. In definitiva, il Trofeo è ormai divenuto una vetrina per la nostra città, capace di promuovere il patrimonio storico, architettonico e naturalistico e per questo anche quest’anno siamo accanto agli organizzatori di questo evento perche crediamo fortemente si possa fare promozione e valorizzazione del territorio.

“Come Neuromed ci siamo stati, ci siamo e ci saremo, vicini a questa manifestazione. Una manifestazione che ormai ha superato i confini locali. –afferma Mario Pietracupa– Una manifestazione importante, dove non si può e non si deve più parlare solo di atletica e di sport ma coinvolgere e sensibilizzare tutta la cittadinanza. Coinvolgerla su argomenti importanti come quelli delle malattie rare ma andare anche oltre con la promozione del territorio, la promozione di una Venafro che deve ritornare ad avere un ruolo importante dal punto di vista dell’immagine e della cultura”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

error: