VERSO IL BALLOTTAGGIO – Il ministro Bonisoli (M5S) “Riqualificate il vostro centro storico che è bellissimo”

Bonisoli a Campobasso
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia

CAMPOBASSO – Il vice premier Luigi Di Maio ieri e il ministro alle attività e beni culturali Alberto Bonisoli oggi hanno chiuso a Campobasso la campagna elettorale dei big dei Cinque stelle a sostegno del candidato sindaco Roberto Gravina.

Una visita quella del ministro pentastellato ospitata nello storico palazzo Cannavina nel borgo antico cittadino dove è stato ripreso anche un felice collegamento storico con i Gonzaga e quindi con la città del ministro Mantova. Un tuffo nella storia ripercorso dall’archeologa Giovanna Falasca candidata per i Cinque stelle. Bonisoli è rimasto stupito per la bellezza del centro storico cittadino e per i palazzi della città vecchia, un patrimonio architettonico con una morfologia unica sviluppatasi su un monte alla cui sommità insistono un  castello e un convento francescano dove per qualche tempo è stato ospite anche San Pio di Pietrelcina di cui si conserva il vestiario sacerdotale.

“Luoghi così vanno valorizzati, – ha detto il ministro – vanno curati nel loro decoro. Ci vogliono idee e una pianificazione territoriale adeguata a tanto.  Chi viene e qui deve osservare tutto al meglio deve essere ambasciatore di quanto vede ed apprezza. Campobasso per tanto non è stato mai considerata ciò è inaccettabile, per la cultura serve una visione. I soldi per la riqualificazione e promozione dei beni culturali ci sono i sindaci devono chiederli. Credo che Gravina risponda a questa risposta ho letto il suo programma e quanto prevede lui non ho trovato nelle pagine scritte del competitor”.

Al ministro, accompagnato dall’on. Rosa Alba Testamento di Venafro, è stata regalata una collana di sette volumi sulla storia della città di Vincenzo Edoardo Gasdia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
Futuro Molise
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: