CRONACA – Esplosione a seguito dalla rottura del tubo del gas, i tre operai molisani non sono fuggiti

esplosione rocca di papa
officina venafro power car
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Molise infissi Venafro
mood cafè VENAFRO

MOLISE – I tre operai molisani che avrebbero causato la rottura del tubo del gas causando l’esplosione e quindi provocando il crollo di parte del Municipio di Rocca di Papa, non sono fuggiti.

E’ quanto dichiara Francesco Prete capo della Procura della Repubblica di Velletri che coordina le indagini.

“Hanno giustificato il loro allontanamento dicendo che, avendo dato l’allarme non avevano altro da fare. Altri avrebbero dovuto. Se ne sono andati, ma non vuol dire che sono scappati, anche perché sostengono che se fossero rimasti con il camion in mezzo alla strada avrebbero solamente dato fastidio”.

La posizione dei tre operai che hanno eseguito il lavoro , dunque, è al vaglio degli inquirenti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

pubblicità »

KARTOSTIYLE Venafro
Gabetti agenzia Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

pubblicità »

KARTOSTIYLE Venafro
Gabetti agenzia Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

error: