EX ITTIERRE – Completatta la relazione della II^ Commissione. Necessaria la richiesta al Governo di utilizzo dei 7 milioni assegnati al Molise

Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

CAMPOBASSO – Mobilità in deroga per gli ex lavoratori ex Ittierre queste le determinazioni della Seconda Commissione Consiliare Permanente della Regione Molise demandata dal Consiglio regionale ad individuare, mediante una indagine conoscitiva, i fondi per il pagamento agli ex lavoratori Ittierre S.p.A.

La questione nasce dal fatto che i soggetti in questione non possono più usufruire dei finanziamenti stanziati dal governo centrale per il pagamento dell’ indennità concessa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in quanto tali ex lavoratori risultano sprovvisti dell’indispensabile requisito della continuità nell’ambito dell’erogazione dell’ammortizzatore sociale. Le persone interessate da questa situazione sono in totale 277 di cui 105 con indennità di mobilità scaduta nell’anno 2017, 172 il numero degli ex lavoratori con indennità scaduta nel 2018.

La Seconda Commissione Consiliare Permanente presieduta da Michele Iorio , dopo aver ascoltato in audizione i dirigenti preposti ai vari settori interessati dalla questione ha così concluso e trasmesso al Consiglio

Per la Mobilità in deroga

Al fine di assicurare la somma occorrente a copertura del periodo di continuità interrotta, è necessario 1. richiedere al Ministero del Lavoro uno specifico provvedimento autorizzativo che permetta da un lato di utilizzare immediatamente la quota necessaria dei 7 milioni destinati alla Regione Molise dalla legge di bilancio nazionale per coprire le risorse occorrenti per le fattispecie di cui alle diverse problematiche afferenti ai diversi periodi di scadenza della mobilità (nello specifico numero 105 lavoratori ex Ittierre nell’anno 2017 e 172 nell’anno 2018); dall’altro lato di concordare il Piano delle politiche attive del Lavoro per il 2019 dedicato agli ex lavoratori Ittierre quali unici lavoratori in area di crisi complessa ancora destinatari di mobilità in deroga;

2. Alternativamente in sede regionale, previa concertazione con le parti sociali, occorre intervenire tempestivamente con fondi propri rinvenienti da risorse non spese del POR –FSE anche in relazione alle comunicazioni pervenute dalla Direzione generale del Ministero del Lavoro nelle quali si rappresentava alle Regioni che le somme mancanti per la copertura della mobilità in deroga sarebbero state a carico delle stesse regioni;

Per il Piano Regionale delle Politiche Attive

a) Al fine di consentire l’accesso ai lavoratori ex ITR ai percorsi di ricollocazione lavorativa nel più breve tempo possibile, è necessario inserire nel suddetto Piano le misure afferenti all’autoimpresa e al bonus occupazionale per i suddetti lavoratori dando le opportune forme di pubblicità come scaturito dall’audizione dei promotori del progetto “Lavoro e Dignità”;

b) Nel mentre, al fine di prevedere ulteriori agevolazioni ai percorsi di lavoro autonomo nel comparto tessile, sarebbe necessario, contestualmente all’esecutività del Piano Regionale delle politiche attive del Lavoro, prevedere un Fondo dedicato presso la Consiglio Regionale del Molise Seconda Commissione consiliare FINMOLISE in favore di imprese del settore che intendono intraprendere nuove attività anche nelle forme del cooperativismo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
KARTOSTIYLE Venafro

Scopri il Molise »

Abbazia Castel San Vincenzo
Altilia

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

KARTOSTIYLE Venafro
Colacem

Scopri il Molise »

Altilia
Abbazia Castel San Vincenzo

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

  • Bike4You

    BIKE 4 YOU

    by on
    Bike 4 you Via Sant’Ormisda, 88/90 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Gabetti Franchising Agenzy

    GABETTI FRANCHISING AGENCY

    by on
    Gabetti Franchising Agency Corso Campano, 44 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 901566 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: