VENAFRO – Winterline alla “Marcia della Memoria” con l’Esercito francese

pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
DR 5.0 Promozione
Maison Du Café Venafro
DR F35 Promozione

VENAFRO – Una nuova e importante iniziativa di valorizzazione e tutela della memoria e del territorio, targata Winterline Venafro, si sta svolgendo in queste ore. L’iniziativa, denominata “Marcia della Memoria per i feriti in combattimento”, voluta dal 53esimo Reggimento Trasmissioni dell’Esercito Francese, preparata con l’aiuto e la partecipazione dell’Associazione Winterline Venafro e con il patrocinio delle amministrazioni dei territori attraversati, fa parte delle manifestazioni commemorative dei 75 esimi anniversari delle battaglie nel nostro territorio.

Un gruppo di soldati francesi dell’Esercito attuale, tra cui quattro feriti in combattimento, sta ripercorrendo, accompagnato da Luciano Bucci presidente dell’Associazione Winterline Venafro, i sentieri di montagna che furono affrontati dai loro predecessori durante la seconda guerra mondiale per onorare e commemorare quanti si sacrificarono, e si sacrificano, per il compimento del dovere.

Luciano Bucci ha così dichiarato: “La collaborazione tra la nostra Associazione e l’esercito francese deriva da diversi incontri effettuati nel corso degli anni presso il nostro Museo Winterline, durante uno di questi il Tenente Chazallet, responsabile delle cerimonie e delle tradizioni del 53esimo Reggimento, ci espresse il desiderio di voler effettuare, approfittando della nostra riconosciuta esperienza storica e di campi di battaglia, una marcia commemorativa sui luoghi della seconda guerra mondiale affrontati dai francesi. A seguito di vari sopralluoghi e analisi, avvenute negli scorsi mesi, si è scelto di ripercorrere l’avanzata francese da Venafro a Casalcassinese per un totale di 26 km in 2 giorni. Nel dettaglio la marcia si svolge partendo da Venafro per poi transitare in Conca Casale, Viticuso, Acquafondata e arrivare sulla Monna Casale venerdì sera, dormire lì e poi, il giorno dopo scendere al monumento francese di Casalcassinese per deporre una corona con l’amministrazione comunale. Infine, Il pomeriggio di sabato 22 alle 15.00, la marcia troverà la sua conclusione con una cerimonia ufficiale al cimitero francese di Venafro e con la visita al nostro Museo Winterline per mostrare ai partecipanti gli oggetti e le uniformi recuperate anche su quei campi di battaglia”.

Per chi volesse sarà possibile partecipare alla cerimonia presso il cimitero francese, e alla successiva visita al Museo Winterline, a Venafro sabato alle ore 15.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: