ISERNIA – “Il bello che avanza siamo noi”, un ponte tra la società civile e il mondo delle istituzioni e della politica

IL BELLO CHE AVANZA SIAMO NOI Si è tenuta questa mattina, nella Sala Raucci del Comune di Isernia, la conferenza stampa di presentazione dell’associazione politico culturale «Il bello che avanza siamo noi», con sede a Milano. All’incontro con i giornalisti sono intervenuti: la presidente dell’associazione Margareta Florea, la coordinatrice molisana Daniela Iannotta, l’assessore comunale al welfare Pietro Paolo Di Perna, la consigliera comunale e componente della IV commissione Irma Barbato, il vicepresidente del consiglio comunale Giovancarmine Mancini. Innovazione, slancio emotivo, voglia di partecipazione e soprattutto la consapevolezza del valore della bellezza e della cultura, sono questi i temi statutari dell’associazione «Il bello che avanza siamo noi», posti al centro di un progetto sociale di crescita che intende creare un ponte tra la società civile e il mondo delle istituzioni e della politica. Molto vasta la gamma delle finalità dell’associazione: la diffusione della partecipazione alla vita politica, culturale e amministrativa del territorio; l’approfondimento dei temi delie libertà religiose, della giustizia sociale, della meritocrazia, della competenza, della libertà economica e imprenditoriale; la realizzazione di opere di volontariato; la promozione di percorsi di sussidiarietà e del valore del benessere e della salute dei cittadini in equilibrio con l’ambiente; il benessere e la cura degli animali; l’organizzazione di mostre, convegni ed eventi; il monitoraggio dei livelli di giustizia sociale e privata.
pasta La Molisana
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud

ISERNIA – Si è tenuta questa mattina, nella Sala Raucci del Comune di Isernia, la conferenza stampa di presentazione dell’associazione politico culturale «Il bello che avanza siamo noi», con sede a Milano.

All’incontro con i giornalisti sono intervenuti: la presidente dell’associazione Margareta Florea, la coordinatrice molisana Daniela Iannotta, l’assessore comunale al welfare Pietro Paolo Di Perna, la consigliera comunale e componente della IV commissione Irma Barbato, il vicepresidente del consiglio comunale Giovancarmine Mancini.

Innovazione, slancio emotivo, voglia di partecipazione e soprattutto la consapevolezza del valore della bellezza e della cultura, sono questi i temi statutari dell’associazione «Il bello che avanza siamo noi», posti al centro di un progetto sociale di crescita che intende creare un ponte tra la società civile e il mondo delle istituzioni e della politica.

Molto vasta la gamma delle finalità dell’associazione: la diffusione della partecipazione alla vita politica, culturale e amministrativa del territorio; l’approfondimento dei temi delie libertà religiose, della giustizia sociale, della meritocrazia, della competenza, della libertà economica e imprenditoriale; la realizzazione di opere di volontariato; la promozione di percorsi di sussidiarietà e del valore del benessere e della salute dei cittadini in equilibrio con l’ambiente; il benessere e la cura degli animali; l’organizzazione di mostre, convegni ed eventi; il monitoraggio dei livelli di giustizia sociale e privata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: