CRONACA – Area protetta, realizzano una pista carrabile in un bosco: tre persone nei guai

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia

ISERNIA – Tre persone denunciate all’Autorità Giudiziaria per violazione di sigilli, distruzione, deterioramento e deturpamento dell’habitat naturale.

I Carabinieri Forestali di Isernia, durante i servizi di controllo del territorio per la tutela del paesaggio e degli ecosistemi, hanno denunciato alla Magistratura tre persone per deterioramento dell’habitat all’interno di un sito protetto, nonché per distruzione e deturpamento di bellezze naturali.

I tre soggetti, rispettivamente committente dei lavori, titolare della ditta boschiva aggiudicataria e titolare dell’escavatore utilizzato per il movimento terra, realizzavano illegalmente e in spregio alla normativa vigente, una pista carrabile lunga 765 metri e larga 5 all’interno di un soprassuolo boscato di una foresta di leccio, ricadente in area protetta.

Oltre il deferimento all’A.G. dei tre soggetti è stata elevata anche una sanzione pecuniaria per un importo di oltre 3.000 euro. Il monitoraggio del territorio da parte dei Carabinieri Forestali di Isernia è costante, per la salvaguardia paesaggistica e la tutela ambientale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: