POSTE – Maurizio Campus è il nuovo segretario SLP Cisl, c’era anche il Molise

Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Si è svolto in data odierna il Consiglio Generale SLP – Cisl, strutturato in due giornate molte intense, ricche di interventi e contenuti.

Oltre ad entrare nel merito dei tantissimi argomenti riguardanti la categoria postale, e non solo quella, il Consiglio Direttivo Nazionale ha provveduto ad eleggere la nuova Segreteria Generale.

Come previsto da statuto, Luca Burgalassi, Segretario del Sindacato che raccoglie il maggior numero di iscritti nel mondo postale, ha lasciato la guida dell’Organizzazione ed ha consegnato il testimone a Maurizio Campus, cagliaritano, nato il del 6 febbraio 1957, già coordinatore dei Quadri Nazionali, che ricopriva l’incarico di Segretario della SLP-CISL Sardegna.

Prendendo la parola subito dopo la sua elezione, Maurizio Campus ha voluto anzitutto esprimere a Luca Burgalassi sentimenti di affetto e gratitudine, condivisi da tutta l’organizzazione, come del resto si è percepito seguendo i lavori del Consiglio, svolti in un clima di palpabile emozione. Il neo segretario ha inoltre ringraziato Fabio Colombo, Segretario Nazionale uscente ora in pensionamento.

“È per me un grande onore ricoprire il ruolo di Segretario Generale della SLP-Cisl ma, anzitutto, è mia intenzione sottolineare il prezioso lavoro svolto dal segretario uscente nel lungo percorso di costruzione e rafforzamento della SLP-CISL. La leadership di Burgalassi, – ha sottolineato il neo Segretario Generale – ha costituito il valore aggiunto di un’organizzazione protagonista da sempre nelle vicende sindacali nel comparto postale, il cui peso in questi anni è nettamente cresciuto e continua a crescere”.

Il rinnovo del contratto e le elezioni RSU saranno certamente il primo banco di prova con cui dovrà confrontarsi la nuova segreteria, composta dai riconfermati Pino Marinacci, Nicola Oreste e Annalisa Stefanelli e dal nuovo entrato Enzo Cufari.

“La nostra azione non può esaurirsi in se stessa: l’obiettivo è misurarsi con i nuovi scenari attraverso quella capacità di elaborazione e di proposta che ha sempre caratterizzato il modo di agire della SLP-CISL. Rispetto alle novità con cui la categoria si trova a fare i conti – ha sostenuto Maurizio Campus – non possiamo permetterci di restare spettatori indignati e passivi”.

Forte infine il richiamo all’unità dell’organizzazione e forte la determinazione nel confermare le scelte dell’ultimo congresso, ribadite nella recente Conferenza Organizzativa della CISL, consistenti in un deciso rafforzamento della “prima linea” sindacale, quella dei territori e dei posti di lavoro. Quindi più formazione, con una comunicazione sempre più in rete, per un sindacato chiamato a fare squadra e confermarsi “grande, forte e autorevole”.

Il Coordinamento della SLP-CISL Molise, presente ai lavori con il segretario Antonio D’Alessandro, ha ringraziato la Struttura Nazionale ed ha augurato buon lavoro a tutto lo staff, dal Presidente Mario Petitto al Consigliere Fabio Colombo per il prossimo pensionamento, al segretario uscente Luca Burgalassi per l’incarico che andrà a ricoprire, complimentandosi in particolare con il neo eletto Segretario Nazionale Maurizio Campus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

SEGUICI SU FACEBOOK »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: