LETTERA APERTA – Monitoraggio Herambiente, il sindaco Ricci non andrà alla conferenza

eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
officina venafro power car
ristorante il monsignore venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

VENAFRO – Piano di Monitoraggio Biennale del termovalorizzatore di Pozzilli, oggi la presentazione dei risultati. Il sindaco di Venafro, invitato come “spettatore”, ha deciso di non andare. Questa la lettera di Alfredo Ricci.

“Spett.le Società,
nel ringraziare per il cortese invito rivoltomi all’evento in oggetto, devo confermare che non potrò essere presente per precedenti concomitanti impegni professionali. In ogni caso, per correttezza, devo rappresentare che, al di là di tale impegno personale, non ritengo che l’Amministrazione da me guidata possa presenziare a tale evento; ragion per cui nessuno interverrà in mia rappresentanza.

La scelta politico-amministrativa dell’Amministrazione che mi onoro di guidare, sulla base di un chiaro mandato ricevuto dai cittadini di Venafro in occasione delle elezioni dello scorso anno, è quella di farsi carico delle preoccupazioni della popolazione locale rispetto alla casistica di determinate patologie che la affliggono e, in tal senso, di essere impegnata in prima linea, per quanto possibile e di competenza comunale, nella ricerca – su base scientifica – delle relative cause e delle rispettive soluzioni.

Come noto, l’Amministrazione di Venafro ha avviato un percorso per la realizzazione di uno studio epidemiologico ambientale di tipo eziologico, che vedrà coinvolti tutti i Comuni della zona, la Regione e, nelle forme previste, le associazioni locali da sempre attive su queste problematiche. Un approccio obiettivo e su basi scientifiche, senza pregiudizi ma anche senza tentennamenti e senza equivoci, che abbia al centro esclusivamente i cittadini e i loro diritti, è la scelta che l’Amministrazione che mi onoro di guidare ha scelto di intraprendere.

In questo senso, ritengo che la mia presenza all’evento odierno sia inopportuna, essendo suscettibile anche di creare confusione nei messaggi che questa Amministrazione ha scelto di dare, e nelle relative forme che ha deciso di seguire, pur nel massimo rispetto per il lavoro svolto dalla società in indirizzo e per le legittime scelte diverse che altri effettueranno. Oltre tutto, a quanto consta, il Piano di Monitoraggio Biennale di cui è prevista la presentazione costituisce un adempimento dovuto da parte di Herambiente.

A ciò si aggiunga che, sulla base della pur rispettabilissima scelta compiuta dalla società in indirizzo di non comunicare preventivamente i contenuti del predetto Piano, non ne sono noti i contenuti, con particolare riferimento ai metodi seguiti, ai soggetti che hanno effettuato il monitoraggio e analizzato ed elaborato i dati, agli eventuali controlli pubblici eseguiti e ai risultati finali; pertanto, la mia presenza all’evento della mattinata odierna non potrebbe che essere soltanto
quella di passivo “spettatore”.

Orbene, non ritengo, per l’indirizzo che i cittadini di Venafro hanno ritenuto che l’Amministrazione da me guidata debba seguire, che sia opportuna una presenza così caratterizzata. D’altronde, per ascoltare (ed è mia prassi ascoltare tutti), non ho necessità di presenziare a eventi mediatici, essendovi sempre la possibilità costituita dalla porta del mio ufficio al Comune, costantemente aperta al confronto e al dialogo, franchi per quanto rispettosi, con tutti i cittadini e operatori economici.

Concludo evidenziando che, ove la società lo riterrà, successivamente all’odierno evento avrò piacere di ricevere copia del predetto Piano (con tutte le relative informazioni anche metodologiche, innanzi sommariamente richiamate), onde poterlo valutare insieme ad esperti di fiducia dell’Amministrazione e anche discuterlo in un confronto, se del caso aperto al pubblico. In questo senso, il Piano in questione, ove scientificamente condotto, potrebbe anche rientrare tra il materiale da analizzare e valutare nell’ambito dell’espletando studio epidemiologico ambientale.

Ringraziando ancora per l’invito, e augurando buon lavoro, porgo cordiali saluti.

Il Sindaco

Alfredo Ricci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

pubblicità »

Colacem
Gabetti agenzia Venafro
KARTOSTIYLE Venafro
Colacem
KARTOSTIYLE Venafro
orecchini e pendenti faga gioielli
Gabetti agenzia Venafro

Scopri il Molise »

Abbazia Castel San Vincenzo
Altilia
Lago Castel San Vincenzo
Termoli
Liscione
Monforte

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

Pubblicità »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

pubblicità »

Colacem
Gabetti agenzia Venafro
KARTOSTIYLE Venafro
Colacem
KARTOSTIYLE Venafro
orecchini e pendenti faga gioielli
Gabetti agenzia Venafro

Scopri il Molise »

Abbazia Castel San Vincenzo
Altilia
Lago Castel San Vincenzo
Termoli
Liscione
Monforte

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

Pubblicità »

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Bike4You

    BIKE 4 YOU

    by on
    Bike 4 you Via Sant’Ormisda, 88/90 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: