TURISMO è CULTURA – Presentato il cartellone degli appuntamenti regionali. 61 Progetti finanziati

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – “Turismo è Cultura”. Il Molise lancia la sua ennesima scommessa e presenta nella vetrina della sua offerta culturale e turistica il cartellone estivo, gli appuntamenti del suo territorio da qui a dicembre che sono il contenuto delle tradizioni e specificità locali legati soprattutto alla sostenibilità di un ambiente che tra l’altro ha come elemento vincente ancora una curiosa e interessante grande attrattività.

Sessantuno progetti approvati e finanziati su 161 per un finanziamento complessivo di 1,8 milioni di euro che come ha spiegato il presidente della Regione Molise Donato Toma nel corso di una conferenza stampa tenuta nel salone dell’ex Gil insieme all’assessore al turismo e cultura Vincenzo Cotugno.

“Sono ancora pochi. Non abbiamo finanziato tutti i progetti presentati per la mancanza di risorse sufficienti ma contiamo molto nella collaborazione dei privati, la cultura deve essere anche coadiuvata da iniziative al di fuori del pubblico”. Un ringraziamento e quindi un appello a quanti, imprese ditte aziende singoli commercianti, ancora oggi si adoperano con validi sostegni a mantenere alcuni appuntamenti sul territorio e l’annuncio della prossima approvazione dei Piano del turismo in Giunta regionale e quindi il passaggio in Commissione e poi Consiglio regionale. Uno strumento che ridefinirà le strategie del settore attraverso una serie di Piani e quindi il rilancio dell’immagine Molise fuori dei confini regionali e nazionali.

“Il Molise ha tante cose da raccontare e far vedere – ha detto Toma – storia cultura ambiente prodotti tipici di ogni sorta, artigianato, noi dobbiamo essere bravi a raccontare tutto ciò e quindi a promuoverci fuori dai nostri confini”.

E qui il Governatore ha spiegato che tanto avverrà anche  veicolando il calendario del cartellone cultura è turismo sulla stampa nazionale locale e con quanto possa servire per la massima diffusione del messaggio regionale.

Ovviamente l’assessore Cotugno ha spiegato la forte domanda di accesso ai finanziamenti che hanno raggiunto una richiesta di oltre 9 milioni di euro per 161 iniziative e purtroppo la scelta fatta da una Commissione tecnica dove la politica non ha messo becco che ha dovuto tenere presente elementi e criteri oggettivi al di fuori di qualsiasi ingerenza o pressioni nell’ambito di una spesa prevista, purtroppo per quest’anno, inferiore a due milioni di euro

“Sono contento di quanto fatto dalla Commissione  – ha detto Cotugno -contiamo nei prossimi anni di aumentare le risorse disponibili per tale programma, ci auguriamo da qui a fine anno di offrire alla platea che ci onorerà di ammirare le nostre bellezze, il meglio di noi stessi e da qui presentare l’immagine di un Molise che esiste e vuole essere vincente”

L’assessore Cotugno ha poi ricordato il prossimo viaggio e visita del Molise a Washington dove il Molise sarà Regione ospite d’onore del Niaf, del Galà di novembre da cui  conta di riportare turisti e visitatori di ritorno, molisani che sono andati via dal Molise da tempo giunti quindi alla 3^ e 4^ generazione interessati a riscoprire le loro radici, la terra d’origine. E anche in quella sede si lavorerà per coordinare e stipulare accordi commerciali interscambi culturali e quant’altro con tanti italiani e molisani che fanno parte della più importante e numerosa Fondazione degli italiani d’America.

L’assessore al turismo e cultura ha, quindi, invitato a mettere da parte ogni polemica di fronte ad un processo di questo tipo, di presentare l’immagine migliore di una regione che appaia, una volta tanto, la più unita unità possibile, sottolineando anche quanto le altre Regioni italiane hanno speso per operazioni di marketing territoriale che rispetto  a quanto previsto dal Molise sono una montagna di risorse.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

pasticceria Di Caprio
panettone di caprio
Maison Du Café Venafro
colacem
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
pasticceria Di Caprio
colacem
panettone di caprio
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: