CRONACA – Armato di un coltello minaccia di togliersi la vita, salvato dai Carabinieri

pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita

AGNONE – Minaccia di togliersi la vita con un coltello, Carabinieri lo confortano e lo convincono a desistere.

I Carabinieri della Compagnia altomolisana sono intervenuti in aiuto di un 30enne che, in strada, armato di coltello, minacciava di togliersi la vita. A dare l’allarme al 112, un passante che aveva notato l’uomo visibilmente agitato e con un coltello in mano.

I Carabinieri hanno repentinamente raggiunto il luogo e cominciato a parlare con il giovane per capire quale fosse il problema e come poterlo aiutare. L’uomo si è quindi confidato con gli uomini in divisa e raccontato di problemi personali che non riusciva più a gestire, è così iniziata una lunga trattativa dove le attente parole di conforto dei militari  hanno convinto il giovane a desistere e a consegnare il coltello. Evitato ogni rischio, il trentenne è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato presso l’ospedale di Isernia per gli accertamenti del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: