REGIONE – FinMolise, azzerata nei vertici: ora si avvia ad essere una merchant bank

dimissioni vertici finmolise
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Una separazione annunciata con dimissioni chieste e date. I vertici di FinMolise sono azzerati e fra qualche giorno verranno rinominati con diversi professionisti, ovvero il Cda con tre nuove unità.

Stamane nel corso di una conferenza stampa tenuta dal Governatore Toma e l’Ad della Finanziaria della Regione dott. Verì è stato spiegato in qualche maniera il motivo di un cambiamento che era nell’aria da tempo e che oggi è stato ufficializzato. FinMolise cambia volti e strategie, ha detto Toma, e questo è un dato, per non entrare nei dettagli, che giustifica in gran parte il rinnovamenti dei quadri della Banca regionale che in sostanza assumerà da qui in avanti, secondo le intenzioni del presidente della Giunta regionale, la funzionalità di “una merchant bank che affiancherà le imprese – ha detto Toma – nella competizione del rischio e accompagnerà con la sua condotta ad un processo di una nuova mentalità negli imprenditori di cui abbiamo bisogno per creare lavoro”.

“L’erogazione di risorse – ha spiegato Toma –  insomma avverrà  non attraverso le vie tradizionali, se tu dai garanzie ricevi il credito per cui i soldi vanno sempre ai ricchi, ma attraverso la valutazione delle idee che porti. Se l’idea viene ritenuta valida e utile la merchant banck ti darà i soldi”.

L’amministratore Verì dopo tre anni e mezzo di gestione dell’Ente di via Pascoli dichiara di lasciare “un Ente molto solido economicamente con 180 milioni di utili ottenuti nell’ultimo anno e e 300 milioni nell’ultimo semestre e con trenta milioni pronti a essere assegnati. Abbiamo accettato le dimissioni del presidente Toma per il bene delle imprese e della regione, i risultati ottenuti sono sotto gli occhi di tutti, abbiamo operato senza occupare vetrine, abbiamo lavorato in silenzio attivando 50 mlioni di fondi alle imprese negli ultimi 3 anni.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: